Ale Galán, il numero 1 del mondo, ha parlato a nome di tutti i giocatori che attualmente arbitrano sul World Padel Tour. Ma il rilascio è costruito in modo tale da lasciare dubbi sull'accordo tra tutti i giocatori. Stiamo indagando per saperne di più, e a frattura potrebbe esistere tra i giocatori.

Un'affermazione che lascia dubbi

Il primo elemento è abbastanza semplice. La dichiarazione è firmata solo da Alejandro Galán. L'associazione calciatori avrebbe potuto aggiungere le firme dei più importanti giocatori del circuito per dare più valore a questo documento.

Nel 5° paragrafo del comunicato stampa, Ale Galán afferma: “La trattativa di partecipazione al circuito in questione (…) è stata effettuata dal comitato direttivo dell'Associazione Giocatori Professionisti (…) per (1) la quantità e la dispersione geografica dei giocatori (…)”.

Tale trattativa sarebbe stata quindi condotta da Ale Galan, Paquito Navarro e Pablo Lima, il rispettivo presidente, segretario e vicepresidente. I portavoce Fernando Belasteguin, Miguel SemmlerJosé Carlos Gaspar facevano parte della trattativa?

Segnale di unione da Bela

Interrogato su questo da Padel Magazine, la risposta di Fernando Belasteguin sembra essere una prova di unione dei principali attori.

“Tutte le comunicazioni ufficiali verranno sempre dall'associazione che abbiamo creato. Non parleremo personalmente. Tutte queste informazioni saranno trattate dal nostro avvocato.", rispondere Bela alle nostre domande.

I principali attori della TOP 20 sembrano essere d'accordo, ma come prendere l'opinione di tutti i giocatori professionisti e misurare gli interessi di ciascuno?

Belasteguin Di Nenno Mondiale Qatar 2020

Al di là della top 20, gli stessi interessi?

Si l'offerta di Qatar Sports Investments / FIP è attraente per i migliori giocatori, altre alternative di circuiti, come quella proposta di recente da Lisandro Borges, potrebbe essere più redditizio per i giocatori oltre i TOP 20/30 della classifica mondiale.

Benjamin Tison, numero 75 della classifica WPT, si trova in questa situazione e osserva con attenzione una situazione che può cambiare da un minuto all'altro.

"Ci sono due gruppi distinti che stanno negoziando con le varie autorità. I primi 20 della classifica e i giocatori tra i 30 e i 150. ", spiega il miglior giocatore francese.

E' addirittura in fase di negoziazione un progetto per creare un'associazione di giocatori classificati oltre la TOP 30. Gli interessi di questi due gruppi divergono, e questo potrebbe quindi creare una spaccatura tra i top player e gli altri giocatori professionisti. Anche il confine tra questi due gruppi sarebbe molto difficile da definire, e alcuni giocatori classificati tra 20 e 30, o anche molto più alti, vorrebbero unirsi al gruppo d'élite.

"In passato, le migliori coppie guardavano ai propri interessi, ma questa volta ci siamo riuniti tutti prima di creare l'organizzazione".. Ale Galán ci ha detto che questa associazione fa bene a tutti i giocatori. Alcuni giocatori dei previas o preprevias potrebbero non essere completamente d'accordo...

“Molti hanno seppellito il World Padel Tour, ma con tutta questa faccenda, me lo dico il WPT può uscire in testa. Farà caldo fino alla fine”, avverte Benjamin Tison.

Questa telenovela ci terrà con il fiato sospeso per diverse settimane e, a quest'ora precisa, nessuno sa quale sarà il futuro prossimo e lontano della padel professionale.

Dai suoi nomi si possono intuire le sue origini spagnole e italiane. Lorenzo è un poliglotta appassionato di sport: giornalismo per vocazione ed eventi per culto sono le sue due gambe. È il gentleman internazionale di Padel Magazine. Lo vedrai spesso nelle varie competizioni internazionali, ma anche nei maggiori eventi francesi. @eyeofpadel su Instagram per vedere le sue migliori foto di padel !