[box type = "shadow"]Kristina Clément, allenatore della Federazione monegasca di padel, consulente tecnico Padel Magazine, più volte membri della squadra francese di padele ambasciatore NOX, discute uno degli elementi essenziali di padel :
Comunicazione. [/ Riquadro]

Le padel è uno sport di squadra in cui la comunicazione gioca un ruolo essenziale.  Giochiamo a 2 ... vinciamo a 2 e perdiamo a 2!

Vinciamo a 2, perdiamo a 2

Sembra ovvio. Eppure uno dei problemi ricorrenti in padelè la mancanza di relazione e modestia che può esistere in una squadra.

Non giochiamo solo per noi stessi, ma anche con il nostro partner e per il suo partner, da cui la nozione di squadra.

La comunicazione gioca un ruolo importante in una partita padel e permette di consolidare la coppia o se è poco preparata a fratturarla.

Quando e come utilizzare questa comunicazione?

1- Comunicazione durante uno scambio

Il giocatore che non gioca la palla deve fornire diversi tipi di informazioni al proprio partner (che ha gli occhi fissi sulla palla e non può vedere tutto durante il gioco).

Questa comunicazione ha lo scopo di aiutare il suo partner a fare le giuste scelte tattiche quando colpisce la palla per evitare di mettere la squadra nei guai.

a- La posizione degli avversari

  • A terra nel suo insieme: sono alla linea di base? salgono al volo? un giocatore sta dietro quando l'altro è al volo, un giocatore sta a metà strada tra il vetro e la rete?
  • Quando gli avversari sono in rete, informali se sono bloccati in rete, se c'è uno spazio al centro tra i giocatori di 2, che permetterà al giocatore di optare per un pallonetto o attaccare la palla al centro per sfruttare gli spazi creato.

b- Sulla palla per giocare

Il partner ha spesso una visione migliore della traiettoria della palla:

  • Se la palla si spegne specialmente quando sei in rete (evita il tiro al volo o lo smasher e rimettilo in gioco mentre il punto è vinto lasciandolo fuori).
  • se la palla nella linea di base rimane attaccata al vetro o fuori da questa finestra. Queste informazioni consentono al giocatore di anticipare il posizionamento e avvicinarsi al vetro inferiore o, al contrario, stare più lontano per giocare la palla nelle migliori condizioni

Attenzione, durante lo scambio, il tempo di reazione è molto breve, inoltre, le informazioni fornite devono essere annunciate al più presto e con parole brevi per consentire una rapida analisi e comprensione da parte del partner ricevente delle informazioni.

Un sistema di comunicazione deve essere definito in anticipo tra i partner 2 per evitare di cercare parole durante lo scambio, essere brevi ma efficaci allo stesso tempo.

Comunicazione 2 PRIMA / DURANTE / DOPO l'incontro

a- Prima della partita:

Definire insieme la strategia da adottare in base agli avversari, tenendo conto delle condizioni di gioco e climatiche (palloni / campo veloce / lento, altezza interna / soffitto, esterno / sole, vento, ecc.), E delle condizioni specifiche di ciascuno giocatori (stanchezza, ecc.).

b-Durante la partita:

La comunicazione deve essere attiva tra i 2 partner tra i punti o durante i cambi di lato per:

* incoraggiarsi a vicenda con parole o gesti in momenti facili e difficili,

* cambia le tattiche in base al risultato o non cambiare nulla se tutto va bene.

* Informa il tuo partner se ti senti un po 'peggio fisicamente, per consentire al tuo partner di prendere il sopravvento / alleviare prendendo più palle in un determinato centro.

* Chiedi consiglio al tuo partner se qualcosa non va e non riesci a trovare la soluzione da solo, lo sguardo esterno del suo partner può fornire la soluzione che cerchiamo.

* Dare consigli al suo partner se troviamo difficoltà tecniche (prende la palla troppo tardi, mancanza di gambe, ecc ...) o se notiamo una mancanza di lucidità da parte sua nei tiri facili.

c-Dopo la partita:

Fai un resoconto della partita su cosa è andato bene o cosa deve essere migliorato, se abbiamo vinto o perso!

Per essere ottimale, la comunicazione deve essere sempre positiva e costruttiva per garantire l'armonia della coppia in campo e fuori!

Kristina Clément

[box type = "info"]Kristina Clément è l'ambasciatrice di NOX in Francia, una delle migliori Giocatori francesi di padel : Campionessa French Riviera League 2017, doppia vincitrice del French Master Padel Novembre 2012 e novembre 2013, membro della squadra francese dal 2008 al 2012, partecipazione a 3 mondi (Calgary 2008/4e posto, Cancun 2010 / 4e luogo e Cancun 2012 / 3e luogo), allenatore di Padel laureato presso la Federazione spagnola di Padel, Allenatore della Federazione Padel Monaco e soprattutto consulente tecnico Padel Magazine dalla sua creazione 🙂 ... Chi dice di meglio? [/ Box]

 

Kristina Clément scopre il padel nel luglio 2006 nel suo club di Cagnes-sur-Mer. Due anni dopo, ha suonato il suo debutto mondiale di padel... Chi potrebbe crederci? Tecnico, tattico, Kristina ti offre notizie sempre dettagliate.