Kristina Clément, allenatore della Federazione monegasca di padel, consulente tecnico Padel Magazine, più volte membro della squadra francese di padele ambasciatore NOX.

La bandeja chiamato anche "Smash Plateau" è una mossa specifica ed emblematica del padel che non esiste nel tennis. Eppure è il tiro più utilizzato durante una partita. padel.

L'origine del bandeja

Tatticamente, questo tiro è stato creato, originariamente, per consentire ai giocatori al volo, di mantenere la rete su un pallonetto alto e profondo, impossibile da finire con un classico smash, proteggendo contro un contrattacco avversari durante la risalita in rete, grazie al ritorno di una palla lunga, bassa nei piedi con poca potenza.

« Bandeja Letteralmente significa "vassoio" che viene utilizzato nei bar per trasportare bevande. Questo nome si riferisce alla preparazione della racchetta con la testa aperta come un plateau all'altezza della testa del giocatore sul lato.

La Bandeja : L'inquadratura più utilizzata padel

La bandeja è classificato nella categoria dello smash o del colpo giocato sopra la testa quando uno è posizionato a rete mentre tecnicamente è più simile a un tiro al volo molto affettato. Per le statistiche, su 10 smash giocati, 8 lo sono bandejas ...

La Bandeja : Un colpo tecnico

Tecnicamente, a differenza dello smash del tennis, dove colpiremo il braccio di palla esteso sopra la testa a mezzogiorno e piatto, la preparazione e lo sciopero avranno luogo sul lato all'altezza della testa (a 3hours) con una testa della racchetta abbastanza aperta, posizionata a forma di plateau, con il gomito staccato dal corpo in altezza e il braccio piegato.

È importante durante la preparazione mettersi di profilo poi aggiustare la sua posizione rispetto alla palla / pallonetto per poter colpire sempre la palla all'altezza della testa (e non più in alto) + andare avanti quando si colpisce verso la rete (importantissimo!).

Quando colpisce il lato, il giocatore allungherà il braccio e invierà la testa della racchetta in avanti mentre applica un movimento su e giù per tagliare la palla. Bisogna evitare di provare a colpire la palla troppo forte, rimanere in contatto con essa il più a lungo possibile e poter "grattare" la palla verso il basso. Durante lo strike il giocatore, essendo di buon profilo, utilizzerà la rotazione delle spalle (per un destrorso passare la spalla destra dietro in avanti) per accentuare l'accelerazione del braccio in avanti.

Accompagnando la testa della racchetta in avanti per completare il gesto, otterrà una palla molto profonda, idealmente ai piedi dell'avversario se giochi in diagonale.

In termini di area di gioco, il bandeja di solito si gioca in diagonale (verso la parete laterale o verso i piedi) o al centro. È anche possibile giocare questo tiro dalla lunga linea ma con i rischi che ciò comporta (la palla può colpire direttamente la parete laterale).

Un vero giocatore di padel deve avere il bandeja nella sua panoplia di mosse, molto usate ed efficaci ... a voi!

Kristina Clément

Kristina Clément scopre il padel nel luglio 2006 nel suo club di Cagnes-sur-Mer. Due anni dopo, ha suonato il suo debutto mondiale di padel... Chi potrebbe crederci? Tecnico, tattico, Kristina ti offre notizie sempre dettagliate.