Già più di dieci anni che Jérôme Schaeffer ha lasciato il mondo del tennis per dedicarsi completamente alla sua passione per padel. Uno sport che lo ha portato a la squadra francese e i Mondiali del 2008.

L'ex allenatore di i migliori giocatori di padel français (ex allenatore di Laura Clergue & Audrey Casanova - campioni di Francia 2015 -, Thomas Leygue e Wendy Barsotti), allenatore di padel per Padel Collegamento e a livello federale, Head allenatore di All In Padel Club sportivo de Bouc Bel Air (tra Aix-en-Provence e Marsiglia) e stage Padel Esperienza di Twenty by Ten che si terrà per la prima volta all'All In Padel Club sportivo 15-18 luglio e 12-15 agosto.

Discussione con uno dei pionieri di padel in Francia ...

Colpisci troppo forte, stai attento!

PM: Come sei caduto nella pentola di padel ?

JS: Una domenica di luglio 2007, mentre lavoravo come allenatore di tennis presso l'ISP Tennis Academy a Sophia Antipolis, Patrick tauma (uno dei miei colleghi di lavoro e campione francese di padel negli anni '90) mi ha fatto scoprire il Padel a La Gaude (sopra Nizza) nel magnifico club gestito da Arnaud Dalbergue (allora campione francese di padel) ed è amore a prima vista. Ho comprato la mia prima racchetta la sera stessa e da lì è iniziata con passione incessante.

PM: Qual è il tuo scatto preferito? padel ?

JS: Scelta difficile vista la ricchezza di tiri a disposizione, ma siccome amo mettere effetti sulla palla, sceglierei la bandeja Rulo che ti consente di tornare indietro o mantenere gli avversari dalla linea di fondo.

formazione padel JEROME SCHAEFFER

PM: Qual è l'errore che (quasi) tutti commettono? padel e chi non ha più bisogno di essere?

JS: Colpisci sempre la palla troppo forte! Ci siamo passati tutti senza eccezioni.

PM: Quale sarebbe il tuo consiglio per i giocatori che vogliono fare un passo avanti? padel ?

JS: Sii regolare durante tutto il tuo gioco da un punto di vista tecnico, sii paziente nel costruire il punto, prenditi il ​​tempo per giocare il colpo da fare.

PM: A parte F. Belasteguin, chi è il giocatore professionista che ti ha impressionato di più?

JS: Per le donne: Gemma Triay con il suo fantastico gioco aereo. Un giocatore da scoprire assolutamente!

Per gli uomini: per citarne solo uno, perché ognuno dei giocatori di alto livello ha le sue specificità, sceglierei Franco Stupaczuk per tutto il suo gioco in cui mi identifico di più.

 Stage: una chiave per la progressione

PM: Raccontaci un po' della tua collaborazione con il nuovo brand di padel Twenty by Ten e la sua offerta di corsi di alta formazione Padel Esperienza?

JS: Da oltre un anno organizziamo stage con Michaël Kuzaj (con il quale collaboro dal 2015 in corsi di formazione con Padel Connection) e Alex Cortey i fondatori di Twenty by Ten nella cornice da sogno della Mouratoglou Tennis Academy. Sfruttiamo la superba infrastruttura dell'Accademia per offrire il corso perfetto tra piacere e spettacolo, il tutto nella più bella località di tennis (e padel) / tempo libero in Europa.

Abbiamo formato una grande squadra di allenatori esperti con Mika, Thierry Martinez, Bastien Bott che si adattano a ogni giocatore e offrono un metodo di allenamento basato su laboratori adattati, con tecnica e tattica alternata, iper vario e dinamico, senza dimenticare l'inter-club formato torneo o Coppa Davis, coaching continuo durante tutto il corso, feedback video ecc.

Certamente, cerchiamo sempre di migliorare il contenuto degli stage e di assicurarci che i nostri stagisti siano più che soddisfatti. Ogni tirocinio è diverso in termini di contenuto del programma, a seconda del numero e del livello dei tirocinanti. Attualmente stiamo discutendo con altri club in Francia e all'estero per offrire nuove destinazioni e servizi per i nostri futuri tirocinanti. Nelle prossime settimane ne saprete di più...

tutti in padel sport JEROME SCHAEFFER

PM: Puoi dirci qualcosa sui prossimi stage? Padel Esperienza che si svolgerà all'All In Padel Sport al Bouc Bel Air il 15-18 luglio e il 12-15 agosto? 

JS: Offriamo un corso di aggiornamento di Padel all'All In Padel Lo sport, il mio club del cuore, sullo stesso modello di quello che si fa all'Accademia Mouratoglou. Il nostro stage è la perfetta alleanza tra perfect padel intensivo e rilassante in un ambiente familiare sotto il sole ...

Ci sarà una formazione intensiva di padel nell'arco di 4 giorni attraverso un metodo basato su laboratori dinamici che rende l'allenamento intenso e vario e che permette di mettere in pratica il massimo delle cose dal punto di vista tecnico, tattico ecc.

Il sabato offriamo partite con giocatori locali in modo che i tirocinanti cambino partner e avversari e escano dalla loro zona di comfort.

Per chi ha paura di giocare nei caldi mesi estivi, abbiamo adattato le condizioni di allenamento, che si svolgono su terreno coperto in condizioni ottimali. Arriveremo persino ad adattare le fasce orarie con sessioni al mattino presto, in modo che i nostri tirocinanti possano giocare "al fresco" e sfruttare appieno la giornata scoprendo la nostra bella regione provenzale.

I campi sono aperti anche alle ragazze, che spesso giocano meglio dei ragazzi. Signore, lo dico forte e chiaro, non abbiate paura di unirvi a noi! Offriamo anche "Formule di gruppo" con un corso su misura per gruppi di amici che desiderano fare il loro corso con gli amici.

mouratoglou venti per dieci

PM: Quale pensi sia il miglior club/posto dove suonare? padel ?

JS: Citerò ovviamente l'Accademia Mouratoglou, dove si tengono la maggior parte dei corsi. Padel Esperienza: per l'ambiente idilliaco, per vedere le stelle del tennis in allenamento, per gli impianti sportivi unici al mondo e per la cornice assolutamente magnifica del Mouratoglou Resort.

Citerei altri due club: il Padel club de Beausoleil vicino a Monaco per la sua notevole infrastruttura coperta e la sua posizione e panorama - il club è letteralmente appena sopra Monaco.

Per l'esperienza indoor, parlerei di Spirit Padel a Lione per la sua eccellente atmosfera, le sue infrastrutture coperte che offrono condizioni di gioco eccezionali. Un posto che "odora di padel " come dicono.

PM: Quali sono i tuoi progetti padel per il futuro ?

JS: Voglio continuare l'avventura con Twenty by Ten attraverso degli stage Padel Esperienza, per poter offrire stage durante tutto l'anno, selezionando i migliori spot possibili: trovare nuove destinazioni in Francia e all'estero… in Spagna e perché no in altri paesi come la Svezia.

Voglio anche ampliare il team di coach, formarli nell'“approccio Twenty by Ten”, per garantire una qualità continua della didattica per soddisfare la crescente domanda di stage. Padel Esperienza.

Recentemente mi sono occupata, a livello federale, dello sviluppo della creazione dei contenuti del futuro diploma di insegnante di padel, nonché nella formazione dei formatori che entrerà in vigore il prossimo anno.

 

Scopri gli stage Padel Esperienza di Twenty by Ten al fianco di Jérôme Schaeffer e del suo team di coach certificati padel al All in Padel Sport di Bouc Bel Air. Registrati ora on line: https://twentybyten.com/stages-padel-experience/ Attenzione posti limitati.


Approfitta di una riduzione di 5% con il codice promozionale: padelmag


Si prega di notare che i tirocini estivi PADEL ESPERIENZA all'All In Padel Gli sport si svolgeranno su terreni coperti e con orari di allenamento studiati per prevenire il caldo estivo.


 

Franck Binisti scopre il padel al Club des Pyramides nel 2009 nella regione parigina. Da padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia per coprire i principali eventi di padel français.