Tutto il girone di XNUMX di Hublot Monaco Master sono stati giocati al club Tennis Padel Sole, a causa della pioggia. Incontri molto belli ci fanno aspettare con impazienza i quarti di domani sul Casinò centrale di Monte-Carlo.

Dal Bianco / Arce vs Aguirre / Fernandez

Non ci sono più francesi in questo Hublot Monaco Maestro. Jeremy Scatena e il suo nuovo compagno di squadra Santiago Frugoni caduto più forte. Franco Dal Bianco et Maxi Acero formare una delle migliori coppie su questo circuito, e l'impresa è necessaria per batterli.

Nonostante una buona combattività e una Scatena recuperata, gli argentini hanno vinto in due set 6 / 3 6 / 4.

Questa partita è comunque incoraggiante per Escrementi che finalmente sembra aver trovato un compagno di squadra con cui andare fino ai weekend (quarti di finale, semifinale, anche finale) nei tornei a venire.

scatena frugoni apt padel torre di monaco

Popovich e Aguirre continuano le loro buone maniere, eliminando il seme 6 del torneo. "Mati ha vinto l'80% della partita"., detto umilmente Tolito Aguirre al termine dell'incontro. Questa nuova coppia - che ha già fatto la metà a Oeiras- è davvero stimolante e offre sempre uno spettacolo bellissimo. Vittoria difficile contro Bejarano/Almada 6/2 3/6 6/2.

Avremo quindi diritto alla rivincita dell'Oeiras Open. Franco e Maxi avrà quella piccola motivazione in più e la volontà di vendetta davanti Tolito e Mati.

Oliveira / Melgratti vs Chiostri / Alfonso

I vincitori delOeiras aperto saper soffrire. Yain, affetto da problemi digestivi da ieri sera, ha stretto i denti per offrire al compagno portoghese un nuovo quarto di finale.

Hanno battuto Chozas/Torre in 3 set 4/6 6/3 6/2.

Passò un gatto nero. Con molte ferite -Chiostri vitello colpito e Alfonso agli addominali - è vero che gli argentini non sono molto fortunati. Ma nella sofferenza, i n°1 continuano ad imporsi e a passare i turni.

Di fronte ai conquistatori Augsburger e Ferreyra, Fede e Gonza hanno avuto bisogno di 3 set per qualificarsi ai quarti di finale. 6/3 3/6 6/4

Gonzalo Alfonso potrebbe non continuare la competizione. La sua lacerazione addominale è peggiorata. "Sono esausto", ha commentato il giocatore argentino negli spogliatoi. Speriamo ancora che gli argentini ci siano domani.

chiostri chat noir apt monaco maestro

Pascoal / Lahoz vs Gutierrez / Maxi Sanchez

Per la seconda settimana consecutiva, Willy Lahoz sarà ai quarti di finale. Dopo un torneo con Escrementi, lo spagnolo questa volta è associato a Vasco Pascoal. La coppia iberica si è liberata Da Cunha / Flores in due serie 6/4 7/6.

Willy affronterà un'altra leggenda vivente di padel che lui conosce bene! è Cristian Gutierrez che, associato alla giovane pepita Sanchez Blasco, battere testa di serie n° 4 Barrera / Egea. 7/5 7/6

gutierrez maxi sanchez apt monaco ottavo

Rocafort / Julianoti vs Soliverez / Quiles

Molto spinto nel primo set, spagnolo e brasiliano probabilmente non mi aspettavo un tale livello di gioco dagli olandesi Meijer e Maarsen. Dopo la sconfitta del primo set, Cayetano Rocafort e Julio Julianoti metti le cose in chiaro recuperando precisione nel gioco 4/6 6/2 6/3

Federico Quiles e Luciano Soliverez volevano spedire il loro ottavo il più rapidamente possibile per conservare più energia possibile dopo la dura battaglia di ieri contro Tison / Bergeron. Gli argentini battono Restivo/Gutierrez 6/2 6/3

Di fronte a una coppia che deve ancora trovarsi, Fede Quiles ha una reale opportunità per entrare finalmente nelle semifinali di un grande torneo dell'APT.

travetto quiles apt monaco ottavo

Il tempo sembra migliorare, il che dovrebbe consentirci di sfruttare i quarti sull'incredibile campo centrale del Casinò di Monte-Carlo. Ci vediamo domani, alle 10:30.

Lorenzo Lecci López

Dai suoi nomi possiamo intuire le sue origini spagnole e italiane. Lorenzo è un plurilingue appassionato di sport: giornalismo per vocazione ed eventi per adorazione sono le sue due gambe. La sua ambizione è quella di coprire i più grandi eventi sportivi (Giochi Olimpici e Mondiali). È interessato alla situazione di padel in Francia e offre prospettive di sviluppo ottimale.