Anche il comico e conduttore radiofonico era presente a questa celebrazione di padel organizzato dal Federazione Francese di Tennis al Roland Garros.

Il piantagrane della paf, noto per le sue interpretazioni di Sébastien Patoche e Jimmy Foxtrot, si è cimentato con il padel.

Al microfono Padel Magazine ha confidato non senza umorismo sulle sue prime impressioni in pista.

“È la prima volta per me su una traccia di padel e lo dico per chi vorrebbe iniziare, è troppo bello perché ti piace subito. Ricordo che all'inizio quando inizi a giocare a tennis passi la vita a prendere le palline che mandi a 50 metri dal campo. Non è assolutamente il caso. È solo divertente”.

“Penso che giocherò con i miei amici e per di più siamo fortunati ad avere Arnaud Di Pasquale che dirige la padel con la mano di un maestro e chi mi ha detto che potevamo giocare”.

“Vorrei sfidare le persone ma non posso perché sono fisicamente più forti di me e possono minacciarmi quindi non dirò nulla.".

"Se dovessi scegliere giocherei contro Jean Luc Mélenchon (ride). Non so perché lo dico, ho detto il suo nome a caso!"

Guarda l'intervista completa qui sotto:

Sebastien Carrasco

Fan di padel e di origine spagnola, il padel scorre nelle mie vene. Molto felice di condividere con voi la mia passione attraverso il riferimento mondiale di padel : Padel Magazine.