APT Monaco - Riassunto di 1/4 sul campo più bello del mondo

ilAPT Padel Tour entra in una nuova dimensione con questo corte centrale del Casino de Monte-Carlo. Su un unico sito, i quarti di finale hanno combattuto grandi battaglie per ottenere la metà di loro per diventare semifinalisti.

Rocafort / Julianoti nel fisico

Cayetano Rocafort e Julio Julianoti vengono superati all'inizio della partita. Gli argentini vincono le prime 4 partite e aumentano le possibilità di vittoria. Fede e Lucho rimani solido per concludere il primo set 6 / 2.

Lo spagnolo e il brasiliano bilanciano i dibattiti nel secondo set. Questa volta approfittano delle poche opportunità che Quiles/Soliverez gli danno per sfondare nel sesto game del set. Ma gli argentini sono in un grande giorno e passano una nuova marcia per tornare subito. Rocafort e Julianoti non vogliono che finisca così. Rimangono combattivi e provocano gli errori degli argentini. Il “vamos” di Cayetano risuonava in tutto il Principato. 7/5

La partita sembra essersi conclusa. Fede Quiles deve chiedere una pausa medica per il dolore al braccio. Julianoti/Rocafort non fa più regali, e va dritto alla semifinale dopo quasi 3 ore di gioco.

Chiostri / L'Infinita Resilienza di Alfonso

L'inizio della partita è molto interessante a livello tattico. Entrambi i giocatori si girano all'attacco per alleviare un po' la zona addominale lacerata di Gonzalo Alfonso. Oliveira e Melgratti sembrano infastiditi da questo cambiamento e le cose non sono come a Oeiras 6 giorni fa.

Gonza Alfonso stringe i denti, come al solito, per trattenere fisicamente. Gli argentini lo sanno: se vogliono poter vincere oggi, bisogna vincere in fretta. Il primo set va veloce per n°1/6/3

Al primo scambio del secondo set, gli argentini hanno ripreso la loro solita posizione, ma Alfonso ha deciso di cambiare ancora pochi secondi dopo. La voglia di rivincita è più forte del dolore fisico per il n°1 che non vuole lasciare nulla a Miguel Oliveira e Yain Melgratti. su un punto d'oro vinto, Fede Chiostri si precipita dal compagno di squadra per festeggiare esuberante, ma Gonzalo gli nega l'esultanza: non può fare il tradizionale “buco di petto”.

Miguel Oliveira commette molti errori. I portoghesi non sono al loro solito livello di gioco, e così è impossibile battere la coppia argentina, anzi diminuita. Su una partita da dimenticare per Miguel, vincono gli argentini. 6/4

50 anni, tutti i suoi denti

Maxi Sanchéz / Christian Gutiérrez è una coppia eccitante. 24 anni di differenza, ma i due argentini vanno d'accordo alla perfezione. Davanti Vasco Pascoal e Willy Lahoz, Maxi e Christian non devono davvero lavorare nel primo set. Gira 6/3.

Ma lo spagnolo e il portoghese non sono venuti a fare la figura. Tirano fuori il loro lato competitivo e mettono più intensità negli scambi per vincere le prime tre partite del secondo set. Pascoal/Lahoz riesce a mantenere il vantaggio e spinge gli argentini al set decisivo. 6/2

Nel terzo set, Pascoal e Lahoz non sono riusciti a tenere il passo del secondo. Vasco Pascoal ha dovuto chiamare anche il fisioterapista durante una pausa medica. Il portoghese soffre di un problema cardiaco cronico che può fargli battere forte il cuore di tanto in tanto. Willy Lahoz gli suggerisce di smettere, ma decide di continuare.

È quando sembra fisicamente peggiore che la coppia iberica torna. La lotta è ancora molto serrata nell'epilogo. Contro ogni previsione, Pascoal / Lahoz ha pubblicato il suo miglior gioco e ha preso la partita. 6/4

La rivincita non si è fatta attendere per Dal Bianco/Arce

Maxi Arce e Franco Dal Bianco hanno una vendetta da prendersi e si vede. Presi dall'orgoglio dopo essere stati eliminati nella stessa fase della competizione da Mati Popovich e Tolito Aguirre all'Oeiras Open, gli argentini ci pensavano solo da una settimana. Iniziano con un'intensità pazzesca e annientano completamente gli attacchi nemici. Il primo set è vinto 6/3.

Maxi e Franco oggi sono su un altro livello. Una pioggia di colpi vincenti cade sul Casino de Monte-Carlo e gli argentini distruggono gli avversari. 6/0

Ci vediamo domani per le semifinali!

Chiostri / Alfonso vs Rocarfort / Julianoti

Dal Bianco / Arce vs Lahoz / Pascoal

Pubblicato da
Lorenzo Lecci Lopez