Marbella, città di padel non come gli altri

Hai mai trascorso una vacanza invernale sotto il sole e il calore dell'Andalusia?

Non esitare più, metti via gli sci e tira fuori le ciaspole, i pantaloncini e le magliette!

Sì, il padel è nato ad Acapulco (Messico) ad Enrico Corcuera, ma è stato a Marbella che è sbarcato in Europa e lì si è sviluppato per diventare lo sport che è oggi.

Marbella, la città pioniera del padel

L'esportazione della disciplina in Spagna si deve a Corcuera che, durante l'estate, invita i suoi amici a giocare con lui sul suo campo a Las Brisas in Messico. Fu il suo amico principe Alfonso di Hohenlohe-Langenburg, promotore immobiliare e fondatore del Marbella Club, che fu determinante in questa espansione.

È stato lui a portarlo in Spagna e ad introdurlo sulla Costa del Sol nel 1974, costruendo due binari nel suo club-hotel, il primo ad essere costruito in Spagna.

Luis Nieto sulla prima corte di padel in Spagna a Marbella

Tra il 1980 e il 1990 i campi del Club Marbella hanno ospitato i famosi tornei "Pro-Am", sponsorizzati dai negozi "Smith & Smith" di Las Arenas, di proprietà dell'uomo che sarebbe diventato il primo presidente della Federazione Internazionale di Padel (1991), Julio Alegría Artiach, una delle persone più importanti nella storia di questo sport e che ha stabilito regolamenti internazionali sulla padel.

I personaggi attratti da questo sport

Il momento chiave nell'evoluzione del padel in Spagna, erano gli inizi degli anni '90, quando personalità del mondo politico, economico e giornalistico si appassionarono a questo nuovo sport alla moda, sempre a Marbella.

José María Aznar (ex capo del governo spagnolo)

Il rapido successo di padel ha attratto personalità del tennis come Manolo Santana. Il campione spagnolo ha dato un'ultima grande spinta al suo sviluppo quando ha organizzato tornei a Marbella, attirando sempre più persone.

Padel viaggio indimenticabile

Fare padel a Marbella è come fare surf alle Hawaii! Il sole, le palme, le spiagge, l'oceano...

Con una temperatura media di 18/20 gradi in inverno e 28/30 gradi in estate, questa città vi offrirà le condizioni ideali per giocare all'aperto. Avrai il privilegio di giocare in uno dei migliori club del mondo (Nueva Alcantara) che ha una posizione ideale in riva al mare, allenatori ultra esperti e strutture all'avanguardia.

Dopo lo sforzo, conforto. Marbella e i suoi dintorni sono un pozzo infinito di attività all'aria aperta, per non parlare della sua famosa "vita notturna" ultra famosa! Tra le altre cose, puoi fare:

  • Gite in barca a vela per vedere i delfini
  • Tipici spettacoli equestri andalusi
  • Kitesurf a Tarifa su spiagge maestose
  • Gita di un giorno in Marocco
  • Visita dei bellissimi borghi circostanti

E molto altro ancora ...

Non esitare oltre e chiedi maggiori informazioni al nostro partner Sports To B, che sta preparando per te un viaggio unico, che probabilmente si trasformerà in un pellegrinaggio!

Week-end Padel a Marbella con Sports To B

  • Corso di 3 giorni (tra le 3 e le 4 ore al giorno, allenatori certificati, palline, merenda). Totale 10 ore di stage:
    • lezioni teoriche, tecniche, tattiche, partite allenate, partite contro giocatori locali, torneo per livello se lo si desidera.
  • 2 notti in hotel **** vicino al club. Colazione inclusa, camera doppia.
  • Tutti i trasporti (incluso A/R dall'aeroporto)

Da €780 IVA inclusa a persona

Contatto:

seb@sportstob.com

telefono e whatsapp: +34 685 40 88 03

Pubblicato da
Franck Binisti