Charlotte Soubrié e Marianne Vandaele sono la nuova coppia di tendenza per l'inizio dell'anno. Se Marianne è già abituata alle manifestazioni nazionali di padelCharlotte è molto meno e per una buona ragione: è una nuova giocatrice nel circuito femminile. Questa associazione ha ambizioni e vuole dimostrare che potrebbe creare una sorpresa per i Campionati Europei di padel 2019

  • Charlotte, inizieremo con te, la più giovane della coppia sulla mappa padel. Come hai iniziato padel ?

Charlotte - La prima volta che ho giocato padel, è stato a Tolosa, l'anno scorso durante una tappa del My Padel Torre. Alexis Salles, il fondatore dell'MPT, ha contattato un'amica, Stéphanie Bimes-Arbus. Mancava una coppia femminile per completare il torneo. E così è stato in questa occasione che ho finalmente colpito la palla per la prima volta padel, durante un torneo ... Piuttosto atipico, no? (ridere)

Marianne: Io, è un po 'più classico. Primo perché ho provato il padel durante l'allenamento di tennis. Avevamo diritto a un'iniziazione padel per l'intero promo. La FFT offre da tempo weekend introduttivi padel durante il modulo BE. È perfetto per scoprire questo sport. A quel tempo, il giorno di padel per DE TENNIS è stato organizzato da Bastien Blanqué. E lì, possiamo dire che le cose sono iniziate per me.

  • Marianne, prima di parlare di futuro, possiamo tornare, freddamente, al periodo delle selezioni per il Mondiale? padel in Paraguay nel 2018?

Marianne - Ovviamente sono rimasto deluso dal fatto che l'allenatore non mi attiri. Con Lea eravamo una coppia. E due, abbiamo ottenuto grandi benefici. Patrick Fouquet ha dovuto fare delle scelte e dobbiamo accettarle, anche se ovviamente siamo delusi quando vediamo che restiamo alle porte della squadra francese e che l'ultimo livello non è stato superato.

Dopo, sono ovviamente molto felice per Lea. È un'ottima giocatrice a destra.

Le mie ambizioni nel 2019 rimangono le stesse del 2018, cercando di far pendere la bilancia a mio favore. I campionati francesi di padel le donne saranno di primaria importanza.

  • Sei una giovane coppia. In vista della concorrenza, pensi di poter fare la differenza sul traguardo?

Marianne - Stiamo creando e rafforzando il nostro team. Ci scopriamo ancora, anche se i riflessi arrivano a poco a poco.

Charlotte - Al momento, ci manca ancora l'esperienza nei tornei, negli scontri.

Marianne - L'anno scorso eravamo piuttosto una coppia attesa con Leah. Quest'anno le cose sono un po 'diverse. Non ci aspettiamo, potrebbe essere una buona cosa.

Charlotte - Perché non creare sorpresa. Lavoriamo Durante il corso della squadra di Francia, è stato anche molto interessante ascoltare i consigli del capitano.

  • In questa stagione giocherete insieme fino ai campionati di Francia?

Charlotte - Assolutamente. Voglio davvero essere coinvolto in questo sport. E penso che possiamo fare qualcosa. Ora so che ci sono giocatori, vecchi, che giocano da molto tempo. Ma abbiamo delle risorse con Marianne.

Marianne - Giocheremo insieme per tutta la stagione. Lo stesso per i campionati francesi di padel 2019. E in effetti, abbiamo un gioco che può destabilizzare e sorprendere. Questo è uno dei nostri punti di forza. Ma dobbiamo essere in grado di bilanciare molto di più il nostro gioco per essere più efficaci nelle partite.

Charlotte - È una buona stagione per noi, dato che abbiamo appena vinto il P1000 ad Aix. Questo è molto importante per una possibile selezione nel team francese. Soprattutto perché c'erano coppie molto buone.

Géraldine Sorel ed Elodie Invernon, Audrey Casanova e Carol Ann Lovera, Marie Maligot / Elodie de Kermadec, Emmelien Lambregt /

Un torneo molto sospeso con livelli costanti. Questo tipo di evento è molto importante per il resto della stagione.

  • Durante lo stage della squadra francese, Patrick Fouquet, il capitano, ti ha fatto cambiare squadra. È raro segnalarlo. Cosa pensi ?

Marianne - Ho sempre giocato a sinistra, quindi è difficile rompere l'abitudine. Dopo diversi tentativi, ci siamo resi conto che Charlotte aveva più successo a sinistra. Quindi stiamo provando per ora con questo cambio di lato.

Charlotte - Marianne ha provato a giocare bene, anche se i riflessi non sono gli stessi, siamo d'accordo con il ragionamento di Patrick. Questa è sicuramente l'opzione migliore a lungo termine

Franck Binisti scopre il padel al Club des Pyramides nel 2009 nella regione parigina. Da padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia per coprire i principali eventi di padel français.