Thierry pham è responsabile di alto livello padel per la federazione francese di tennis. Ritorna al grande notizie da padel français e la nomina di recenti capitani di Squadre francesi di padel.

La Federazione francese di tennis continua a investire in padel. "La squadra francese di padel sarà ancora più forte nel 2020".

Padel Magazine - La notizia ci sta raggiungendo e la FFT deve affrontare una grande crisi sanitaria

Thierry Pham - La federazione francese di tennis deve affrontare una situazione senza precedenti. Non l'abbiamo mai visto. Giovedì, il presidente della Repubblica francese, è stato molto chiaro sul messaggio che voleva inviare con la chiusura di asili nido, scuole, scuole superiori e università ...

La FFT deve quindi prendere forti decisioni per impedire al Coronavirus di colpire i nostri praticanti, i nostri club e le nostre leghe.

La FFT applica il principio di precauzione (intervista effettuata il 13 marzo. Le notizie potrebbero essere cambiate ...)

Tu ed io non sappiamo quanto sia grave il pericolo. Il Presidente della Repubblica ha chiesto la responsabilità di tutti. La FFT ha una delegazione del Ministero dello Sport e deve essere esemplare. Il principio di precauzione deve prevalere. Non è con gioia di cuore che è stata presa la decisione di sospendere tutte le competizioni. Sappiamo che le nostre decisioni avranno un impatto negativo sull'economia del tennis, padel e beach tennis. Il problema è molto più ampio della nostra sfera sportiva. Questa è una pandemia, stiamo parlando di salute pubblica e il problema economico è globale.

Quanto è davvero pericoloso il Coronavirus? Oggi siamo nell'ignoto e dobbiamo fidarci del nostro governo. La comunità di padel deve affrontare e sì, le notizie sportive saranno molto sconvolte, come tutte le altre.

La fase FFT PADEL TOUR a El Padel Il club e il raduno delle selezionabili per la Francia sono annullati

Dopo il discorso del presidente Macron, il messaggio del presidente della FFT è molto chiaro: la FFT prende le istruzioni al proprio livello e prende misure forti, responsabilmente. Non può perdonare eventi che potrebbero aumentare un rischio per il pubblico e per i giocatori. Questi due eventi sono sospesi da tutte le competizioni e raduni.

Secondo i media, il picco dell'epidemia dovrebbe verificarsi a fine marzo. Altre istituzioni sportive come ITF, ATP e WTA hanno sospeso tutte le competizioni fino a metà aprile. La FFT probabilmente farà un punto generale durante questo periodo per pianificare i prossimi eventi in base all'evoluzione della situazione.

Per quanto riguarda le squadre francesi, abbiamo nuovi capitani?

Venerdì 13 marzo, il COMEX ha convalidato ufficialmente le mie proposte riguardanti i capitani delle squadre francesi di padel in 2020.

Alexis Salles viene quindi rinnovato come capitano della squadra maschile senior.

Robin Haziza sostituisce Patrick Fouquet e diventa quindi il capitano delle donne.

Da parte dei giovani, Laurent Imbert diventa il capitano della squadra maschile. Sarà supportato da Sandy Godard. Finalmente tra le ragazze, è Géraldine Sorel che diventa il capitano con Eric Quillet in supporto.

Volevo creare coppie miste per supervisionare le giovani squadre francesi. Sono convinto dell'interesse per gli adolescenti di entrambi i sessi di essere sotto la responsabilità di un uomo e di una donna. Non parli allo stesso modo con un uomo o una donna. Ciò offrirà più ricchezza nelle relazioni umane e nella comunicazione interna.

Patrick Fouquet sostituito da Robin Haziza. Una decisione confermata.

La decisione non è stata facile. Ho molto rispetto per Patrick Fouquet che ha fatto un ottimo lavoro all'interno della squadra femminile francese. È una persona appassionata a cui ha dato molto padel. Quando sono arrivato, il mio lavoro era fare il punto e ascoltare tutti. Ovviamente nella squadra femminile c'era voglia di cambiamento e consenso unanime sulla persona di Robin Haziza. Mi sono preso le mie responsabilità. Non era contro Patrick Fouquet ma per un'altra persona acclamata da tutti i giocatori.

Robin Haziza è uno dei migliori giocatori di padel in Francia. Certamente avrebbe avuto il suo posto nella squadra maschile della Francia nel 2020. Diventando capitano, non stiamo indebolendo la squadra maschile della Francia?

Robin Haziza ha soddisfatto molte aspettative per essere il capitano della squadra femminile francese di padel. In primo luogo, aveva già espresso il desiderio di diventarlo un giorno. Quindi, il suo background e la sua esperienza sono beni indiscutibili. Alla fine, i giocatori lo hanno richiesto.

Quando gli ho offerto questa missione, sapeva che accettandola, si era tagliato fuori da una possibile selezione per le squadre francesi maschili. Allo stesso modo, per evitare qualsiasi conflitto di interessi, gli ho chiesto di porre fine al suo ruolo di agente per Alix Collombon. Era un'altra condizione sine qua non. Robin prese la sua decisione con piena conoscenza dei fatti.

A medio termine non sentiva più un punto fermo della squadra maschile francese e per vincere il suo posto gli avrebbe richiesto di investire molto sul circuito francese.

Quindi sì, è possibile che questa decisione indebolisca un po 'la squadra maschile francese quest'anno. La buona notizia è che c'è un posto da prendere per gli altri giocatori, perché non i giovani che vogliamo vedere sotto i riflettori.

Con la sua passione e il suo amore per la bandiera, Robin oggi ha più da offrire come capitano della squadra femminile francese che di un possibile membro della squadra maschile francese per il mondo.

Nella stanza dei signori, Alexis Salles si rinnova.

Anche qui la scelta mi ha chiesto di riflettere. Non c'era unanimità su Alexis Salles tra i giocatori che ho intervistato. Nessuna ostilità neanche. Non era stato indegno in passato. Ho discusso tutti questi aspetti con lui. La Francia è piena di persone qualificate. Sono stati menzionati altri nomi; Ho anche ricevuto candidature ma nessuna si è davvero distinta. Mi è sembrato più coerente mantenere questa continuità con Alexis Salles.

Nei giovani vediamo coppie formarsi ...

Assolutamente! È una scelta logica. Con un budget limitato, la FFT dà la priorità ai giovani di cui siamo responsabili rafforzando la supervisione delle squadre francesi con un capitano e una guida.

Questi giovani avranno la possibilità di essere accompagnati da grandi figure di padel francese. Anche qui non è stato facile scegliere gli abbinamenti migliori. Non ci rendiamo conto di quanto siamo circondati da persone competenti. Quindi ho cercato di creare le coppie migliori, a seconda della disponibilità reciproca.

Tra le ragazze, Géraldine Sorel ed Eric Quillet hanno una vasta esperienza in padel e nell'istruzione. Proprio come Sandy Godard. Quanto a Laurent Imbert, tutti sanno cosa rappresenta nel mondo di padel français.

Come hai organizzato l'organizzazione dell'alto livello di padel francese ?

Ho fatto un inventario dell'alto livello di padel francese. Ho ascoltato molto e imparato molto. Ero fuori dal mondo di padel. Era una risorsa. Mi ha dato la prospettiva necessaria per prendere decisioni equilibrate.

I primi due progetti su cui mi sono concentrato sono stati la supervisione delle squadre francesi e la politica del 2020 a sostegno dell'élite.

Non appena parliamo della squadra francese, ci sono molte passioni tra i giocatori. È abbastanza normale. Mi aspettavo questo aspetto e ho assunto le mie responsabilità presentando queste proposte al Comitato esecutivo della FFT, con il sostegno di Hubert Picquier e DTN, Pierre Cherret.

Allo stesso tempo, ho lavorato sulle regole per l'assegnazione degli aiuti finanziari per i giocatori dell'élite francese rifiutando per il padel il sistema dei Progetti Internazionali che esiste nel tennis. Per questo primo anno, i criteri di ammissibilità erano basati su due prerequisiti: un ranking minimo FIP-WPT e un progetto sportivo decisamente orientato alla progressione al ranking internazionale. È così che nel 2020 la FFT supporterà sei giocatori e cinque giocatori sotto accordo.

Sto già lavorando sulla griglia di aiuti per il 2021. In effetti, vorrei poter presentare ai nostri atleti le regole per l'assegnazione degli aiuti per il 2021 dall'inizio della stagione 2020. Pertanto, tutti sapranno in completa trasparenza quale obiettivo raggiungere per beneficiare aiuto federale. Naturalmente, faccio affidamento sui capitani delle squadre senior francesi per determinare le regole del 2021.

Tu che vieni dal tennis, qual è la tua prima sensazione nel mondo di padel ?

Ad alto livello scopro un universo di giovani meravigliosi. Sono appassionati del loro sport, attori del loro progetto, prendono iniziative, cercano partner; non hanno aspettato che la federazione avanzasse. Hanno uno stato d'animo eccezionale. Sono pieni di freschezza. Vogliamo aiutarli.

Non posso fare a meno di pensare che vorremmo trovare questa energia più spesso in alcuni giocatori di tennis. Raggiungere il livello più alto nel tennis richiede molti requisiti fin dalla tenera età. In questa corsa contro il tempo, la federazione accompagna molti giovani giocatori. L'altro lato della medaglia è che a volte capita che alcuni di loro cadano in una forma di assistentato e perdano il senso di iniziativa. Tuttavia, a terra, siamo gli unici a tenere la racchetta ...

in padel, possiamo dire che i nostri giocatori sono esemplari. Vivono appieno la loro passione senza calcolare. Non hanno paura di correre rischi. Lavorerò per assicurarmi che la FFT li accompagni preservando questo stato d'animo che è il loro punto di forza.

Franck Binisti scopre il padel al Club des Pyramides nel 2009 nella regione parigina. Da padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia per coprire i principali eventi di padel français.