Conosci il "chancletazo”? Questo è un grande schiaffo o un "grande colpo di rubinetto” quando tradotto letteralmente dallo spagnolo. Se hai mai sentito parlare di questa acrobazia e hai sognato di farcela, ecco come appare.

Per spiegare velocemente cos'è il "chancletazo", è una grande punizione che infliggi ai tuoi avversari per averti permesso di giocare una palla all'altezza delle spalle mentre corri verso la rete. In generale non c'è esito possibile, il punto sarà terminato dopo questo strike.

Quando fare “el chancletazo”?

Ci sono due momenti che possiamo rilevare.

Il primo, che è il più comune, è quando si serve e si accelera verso la rete. Il ritorno è un po' alto e fluttuante, il che ti darà tutto il tempo per impostare il dritto e ti permetterà di lanciarti in quella palla per "sbattere" direttamente in avanti. Con questa velocità, gli avversari non avranno il tempo di reagire. O proveranno a mettere il pala nella speranza che la fortuna riporti la palla dall'altra parte della rete, oppure correranno in avanti per toccare la palla fuori dalla finestra. Insomma, in entrambi i casi, se la palla passa, il prossimo sarà ancora più difficile da salvare.

L'altro momento è più difficile da individuare, sarà durante la partita: sei a rete, giochi le tue raffiche profonde costringendo gli avversari a difendersi fuori dalla finestra. Le tue raffiche sono così ben giocate che rimbalzano a malapena, rendendo impossibile il pallonetto degli avversari. L'unica opzione che avranno è accelerare la palla in modo che passi la rete.
È qui che la situazione sarà più delicata. Se non segui l'azione, avrai un'altra estremità da giocare e i tuoi avversari recupereranno la loro posizione. Se invece hai capito la situazione e ti sei reso conto che difendere con un pallonetto sarà impossibile, potrai lanciarti in avanti per sbattere la palla con un rimbalzo vicino al vetro che la porterà via velocemente. oppure puoi eliminarlo a titolo definitivo di 4 se sei davvero molto vicino alla rete.

Alonso-Alba-WPT-Challenger-albacete-2022

Pura violenza

Violenza, aggressività, il "chancletazo" ha tutto per accontentare i giocatori più assetati di sangue. Tieni presente, però, che questa mossa è un doppio o niente: o funziona o è colpa. Quindi cari amici divertitevi ma non siate tristi se la vostra palla rimbalza nel mezzo del vetro posteriore. Piccoli consigli: prova a giocare sul giocatore più vicino al vetro posteriore e sii sempre pronto a tirare al volo nel caso la palla torni indietro! Andiamo!

Julien Bondia

Julien Bondia è un insegnante di padel a Tenerife. È il fondatore di AvantagePadel.net, un software molto popolare tra club e giocatori di padel. Editorialista e consulente, ti aiuta a giocare meglio attraverso i suoi numerosi tutorial padel.