Laura Clergue, consulente padel per Canal+, condivide con te in questo nuovo video suggerimenti per creare a vibora efficace.

La vibora non è un colpo essenziale padel. Ricordiamo in particolare che il miglior giocatore di tutti i tempi, Fernando Belasteguin, non ne ha vibora nel suo gioco, cosa che non gli ha impedito di essere il numero 1 del mondo per 16 anni. Tutti sogniamo di realizzarne uno bello vibora che si schianta dopo l'impatto sulla finestra à la Ale Galan o Paquito Navarro; perché è di classe!

Preparazione di Paquito Navarro vibora Amsterdam 2023

Nel gioco attuale di padel, possiedi l'arma vibora è un vero vantaggio. In effetti, questo smash con effetto collaterale è generalmente più difficile da difendere dopo il bicchiere rispetto a uno smash piatto in attesa del tipo bandeja. Ma è un tiro complicato da eseguire, quindi devi sapere quando usarlo e quanto velocemente, a seconda di dove ti trovi in ​​campo. Nessun dettaglio deve essere lasciato al caso nella preparazione di questo scatto, perché ogni dettaglio conta. È uno smash consigliato in ogni caso ai tennisti attuali o ex-tennisti, perché ricorda molto da vicino il servizio slice.

Alcuni piccoli consigli tecnici permettono di limitare gli errori vibora, in particolare attraverso un buon posizionamento e posizionamento del gomito. Laura entra nel dettaglio in questo video su questi piccoli consigli affinché il vibora non ha più segreti per te. Infine, ti dice la sua zona di gioco preferita per rendere la difesa avversaria il più complicata possibile.

La vibora non è una mossa che dovrebbe essere usata per segnare un punto a tutti i costi. Quando sei ben posizionato e vicino alla rete, puoi permetterti di mettere un po' più di peso nella palla vibora per ottenere una palla molto facile dietro. Tuttavia, quando sei lontano dalla rete, il file vibora può essere usato ma come uno smash in attesa, permettendoti semplicemente di riprendere la rete. Per questo, il vibora deve in questo caso essere lungo (toccare almeno una finestra, o anche due) e più lento per dare il tempo di ritornare in rete. Per fare ciò, è necessario eseguire il colpo più lentamente ma seguendo bene la fine del movimento per guadagnare lunghezza.

Tra i più belli viboraAll'inizio del circuito troviamo quelli di Gemma Triay, Bea Gonzalez e Delfi Brea tra le donne e quelli di Paquito Navarro, Mike Yanguas e Sanyo Gutierrez tra gli uomini. Forse il tuo presto?

Il video può essere trovato di seguito: