Martin Di Nenno e Franco Stupaczuk si sono qualificati per le semifinali della P1 cileno, dopo una partita XXL contro Javi Garrido e Mike Yanguas (6/7, 7/5, 6/4). Oltre allo spettacolo, l'incontro è stato caratterizzato anche da una scena divertente.

Torniamo al primo set del match, mentre sono in testa le Superpibes (5/3, 15/30). Mike Yanguas serve, lo scambio continua e Di Nenno tenta il pallonetto su Javi Garrido. Il nativo di Cordoba buca e manda il suo tentativo direttamente in griglia. Problema: la pallina si incastra sopra le finestre! Il gioco quindi dovette essere fermato per qualche minuto, il tempo di staccarlo con... un manico di scopa. Questa sequenza insolita può essere trovata di seguito:

Alla fine sono stati Di Nenno e Stupaczuk a vincere in 2 ore e 33 minuti di gioco Gli argentini sfideranno Chingotto/Galan per un posto in finale, mentre Garrido e Yanguas ora possono concentrarsi la P2 di Bordeaux.

È stato attraverso suo padre che Auxence ha scoperto il padel, una sera di giugno 2018. Oggi segue con passione il circuito internazionale e stuzzica il pala nel suo club di allenamento, il Toulouse Padel Club. Lo trovate anche su La Feuille de Match e LesViolets.com, due media specializzati sul Toulouse Football Club.