Come vi abbiamo detto qualche settimana fa, i tornei di padel sedia sono ora approvati dalla FFT. Così, è possibile organizzare tornei di padel carrozzine da donna, da uomo o miste nelle categorie P25 e P100. Tuttavia, è necessario avere almeno 4 coppie iscritte per evento.

Per adattare al meglio la pratica, ci sono alcune regole specifiche.

Nel gioco

  • Sono consentiti due rimbalzi prima di ogni strike
  • I cambi di lato vengono effettuati alla fine di ogni set oa discrezione dell'arbitro a seconda delle condizioni di gioco
  • Se, dopo aver colpito la palla, uno dei due tocca il giocatore stesso, il suo compagno o qualsiasi oggetto che sta trasportando, il punto è perso. La sedia a rotelle è considerata parte del corpo del giocatore, quindi non può nemmeno essere toccata.

Per il servizio

Il giocatore deve tenere le ruote anteriori dietro la linea di servizio e non attraversare la linea immaginaria che segue la linea centrale. È possibile che il battitore utilizzi la racchetta per far rimbalzare la palla durante il servizio, se ha difficoltà a farlo a mano. Quando serve, il giocatore deve colpire la palla sotto le spalle.

Durante il servizio, il giocatore non può cambiare posizione muovendosi o girandosi. Esiste comunque una tolleranza in caso di lievi movimenti delle ruote che non influiscono sulla posizione inizialmente adottata. I giocatori in sedia a rotelle non possono servire mentre si muovono.

Il battitore segna un punto se tocca direttamente il ricevitore che si trova all'interno della zona di servizio. Nel caso opposto in cui, durante il servizio, la palla tocca un ricevitore che si trova fuori dalla casella del servizio, la palla è considerata fallo. Il giocatore di ritorno deve attendere che la palla rimbalzi nell'area di ricezione del servizio e colpire la palla prima che rimbalzi a terra per la terza volta.

Infine, la palla è considerata fallo se rimbalza nell'area di servizio avversaria e tocca la recinzione prima del terzo rimbalzo. È anche fallo se la palla rimbalza una o due volte nella casella di ricezione del servizio ed esce direttamente dalla porta.

Il servizio è da intendersi come locazione e quindi da rifare se:

  • la palla non tocca la racchetta o se la palla tocca le gambe o la sedia del battitore prima di essere colpita dalla racchetta.
  • la palla colpisce la rete o i pali e poi cade nel box di servizio del ricevitore, a condizione che non colpisca la rete metallica prima del terzo rimbalzo.

Regole speciali

È vietato al giocatore perdere il contatto con la carrozzina. Fin dall'inizio è obbligatorio ancorare i piedi e la vita del giocatore con cinture, cinghie o binari. Non è quindi consentito strofinare il piede contro il terreno del campo con l'intenzione di frenare o spingersi volontariamente.

Non è possibile per un giocatore in sedia a rotelle lasciare il campo. Ciò si spiega con l'impossibilità di passare se l'accesso al terreno rispetta lo standard convenzionale di 0,82 m di apertura massima. Per il giocatore, invece, sarebbe praticamente impossibile non colpire il palo o la rete in uscita, perdendo così il punto.

Si può comunque considerare un'uscita su una pista con caratteristiche particolari. In questo caso bisognerebbe comunque rispettare la regola del “terzo rimbalzo”.

Per coloro che desiderano trovare queste regole FIP nella loro versione originale, questo accade QUI !

Thomas Jay

Dopo essere stato scosso dal tennis per quasi 15 anni, sono diventato un fan assoluto di suo cugino, il padel. Da quasi un anno inseguo la pallina gialla con un'altra racchetta, ma con altrettanta passione! Con sede a Lione, intendo farti conoscere meglio il padel nella regione e a livello nazionale.