Fernando Belasteguin festeggerà il suo 42 ° compleanno il prossimo maggio, ma ciò non gli impedisce di cercare sempre soluzioni per progredire in pista!

Una voglia di imparare ancora intatta

Vincitore dell'ultima Master Final di World Padel Tour, Fernando Belasteguin ha vinto tutto nella sua carriera. Ma quello che aveva 16 anni durante il numero 1 del mondo di padel non è soddisfatto. A riprova, l'argentino si ostina a cercare di controllare un colpo che non è mai riuscito veramente: il picco che torna altissimo.

Ora 6 ° nella classifica di World Padel Tour, Bela, che giocherà al fianco di Sanyo Gutierrez la prossima stagione, vorrebbe riguadagnare la posizione numero 1 che aveva abbandonato nel 2018. Per questo si allena molto duramente, sia fisicamente, ma anche tecnicamente.

Consapevole dell'evoluzione di padel, e l'efficienza, soprattutto su nuove superfici, di smash che rimbalza molto vicino alla linea per tornare molto alto nel campo avversario, il nativo di Pehuajo fa di tutto per imparare questa mossa che nessuno padroneggia come Juan Lebron.

Juan Lebron Smash babolat żmija,en

Come ha detto in un post di Facebook, l'argentino non si dispera : "Non ho mai saputo colpire la palla per farla salire molto ... ma ci provo ogni giorno, dicendomi che un giorno lo farò!" A 42 anni, questa forza mentale richiede rispetto e illustra la frase caratteristica di Bela: "Un Belasteguin non si arrende mai".

Un colpo che avrebbe semplificato la sua vita

Dominando la sua intera carriera con la combo bandeja/ smash piatto, Fernando Belasteguin si rende conto che il file padel si è evoluto e che oggi non è più pericoloso come alcuni giocatori che hanno una portata aerea più consistente. Spesso molto richiesto per le palle alte, ovviamente lo sarebbe molto più efficace se riuscisse a controllare lo smash che risale molto alto, che permette di colpire da più lontano e quindi di accorciare gli scambi.

Anche se è ancora fisicamente impressionante a 42 anni, Bela potrebbe si risparmierebbe molto di più se riuscisse a finire i punti sugli smash da fondo campo come Lebron o Tapia. La scorsa stagione è stato quest'ultimo ad essere sempre incaricato di eseguirli: "Agus" veniva spesso a prendere il centro dalla sua destra per finire i punti con uno smash indifendibile.

Il successo di Agustin Tapia world padel tour

 

Quest'anno, Bela non avrà più Tapia, ma Sanyo Gutierrez, anche lui in grado di eseguire questi smash. Anche se questa squadra si annuncia formidabile così com'è, lo sarebbe ancora più pericoloso se Fernando fosse riuscito a fare uno smash che risale a uno dei suoi colpi forti. L'argentino ha ancora qualche settimana per farlo, e solo per lo spettacolo, speriamo che lo faccia!

 

Xan è un fan di padel. Ma anche il rugby! E i suoi post sono altrettanto incisivi. Preparatore fisico di diversi padel, scopre post atipici o tratta argomenti di attualità. Ti dà anche alcuni suggerimenti per sviluppare il tuo fisico per il padel. Chiaramente, impone il suo stile offensivo come sul campo di padel !