Infine, gli ottavi di finale tra Belasteguin/Tello e Belluati/Lamperti sono ripresi solo per due brevi partite...

Non è mai facile finire il lavoro dopo a interruzione della pioggia, un nuovo riscaldamento... Ma nella massima calma, Bela e “El Gato” hanno ripreso la marcia in avanti. E dopo aver visto i loro avversari vincere per un pelo l'impegno, conclusero subito con calma al servizio dell'indigeno di Pehuajo. Come simbolo, è stato un dritto al volo del “Boss” a chiudere i dibattiti sulla pista 2 di questo Siviglia P2.

Evidentemente Juan Cruz Belluati e Miguel Lamperti non avevano le armi per stravolgere oggi i piani della quinta testa di serie. E l'interruzione non ha cambiato nulla. Infastiditi dalle condizioni esterne non ottimali (vento, umidità), i quarti di finale del P5 di Bruxelles sembravano aver avuto giornate brutte questo mercoledì. Incapaci di entrare nella lotta, hanno lasciato che la nuova coppia ottenesse la prima netta vittoria. Lo choc atteso dai tanti tifosi accorsi il primo maggio non si sarà quindi verificato...

Punteggio finale 6/2 6/3 per Fernando e Juan che già dimostrano grande complementarità. Di ritorno da un infortunio al polpaccio, Bela sembrava in ottima forma. Inoltre l'argentino si è trovato molto a suo agio sulla fascia destra, dominando il suo diagonale con il sempre imprevedibile Belluati. Ciò fa ben sperare per il futuro.

Domani è contro Enrique Goenaga e Teo Zapata che gli argentini cercheranno di assicurarsi un posto ai quarti di finale.

Nel frattempo seguite il resto delle partite in Andalusia:

Xan è un fan di padel. Ma anche il rugby! E i suoi post sono altrettanto incisivi. Preparatore fisico di diversi padel, scopre post atipici o tratta argomenti di attualità. Ti dà anche alcuni suggerimenti per sviluppare il tuo fisico per il padel. Chiaramente, impone il suo stile offensivo come sul campo di padel !