La storia d'amore tra Zlatan Ibrahimovic e la città di Milano non ha più bisogno di essere dimostrata.

Dopo 3 stagioni dal 2006 al 2009 con gli Interisti seguite da un periodo espresso al Milan nel 2010, secondo grande club della città lombarda, è stato naturale che nel 2020 lo svedese decidesse di tornare in rossonero.

Tornato in Italia, si è evoluto per più di un anno nella graziosa città italiana e quest'anno ha deciso di lasciare lì il suo segno.

Un amante di padel

Se pensavate che il calciatore avesse occhi solo per il pallone tondo, ripensateci perché in più occasioni il nativo di Malmö ha già accennato al suo amore per il karate, sport che praticava da molti anni.

Zlatan Ibrahimovic

Ma da qualche anno, possiamo vedere che Zlatan ha abbandonato il kimono per il pala.

Un tale fan di questo sport che ha persino lanciato il "Padel Zenter” in Svezia, un club enorme che ha già fatto parlare molto.

Un Padel Centro a Milano

Visto il successo della sua clausura in Svezia, nei prossimi mesi è pronto ad emergere un nuovo centro e sarà proprio a Milano che gli appassionati locali potranno suonare pala.

È attraverso il conto Instagram di Padel Zenter la notizia è stata ufficializzata.

Sono già in corso i lavori per l'apertura nel 2022.

Ancora sconosciuta la data precisa ma una cosa è certa, se la sua costruzione non subirà ritardi per carenza di materie prime o ritardi vari nella consegna delle attrezzature, tra qualche mese i milanesi potranno godere di un nuovo centro di alto livello . .

Team Padel Mag

il team Padel Magazine cerca di offrirti dal 2013 il meglio di padel, ma anche sondaggi, analisi per cercare di capire il mondo padel. Dal gioco alla politica del nostro sport, Padel Magazine è al tuo servizio.