Quentin Ayuso et Yanis Müsser sono richiesti, a P1000 Jean Lain Audi Grenoble, dopo aver manovrato perfettamente la loro finale contro Norman Sanchez et François Authier. Due set e poco più di un'ora per la coppia Ayuso/Muesser che ha portato a casa la prima testa di serie.

Ci aspettavamo un incontro ravvicinato tra queste due squadre per la finale del P1000 a Grenoble. Tuttavia, Norman Sanchez e François Authier sembrano farcela una falsa partenza in questa partita, rompendosi molto presto nel gioco. Di fronte, Quentin Ayuso e Yanis Muesser sorprendono, non commettendo quasi errori, ad eccezione di una partita in cui il giocatore del sud si impegna tre errori non forzati…eppure la partita spetta ancora a Quentin Ayuso e Yanis Muesser.

Ecco perché, in soli 23 minuti, la testa di serie 2 conduce già 6/2 in questo incontro.

All'inizio del secondo set temevamo che la partita sarebbe stata veloce, con Quentin e Yanis già in vantaggio per 3/0 sul tabellone. Tuttavia, un piccolo cambiamento tattico di François e Norman semineranno dubbi nella testa dei loro avversari. Infatti, François, che aveva iniziato la partita sulla destra, ha cambiato schieramento per giocare a sinistra, con Norman al suo posto sulla destra.

Questo piccolo cambiamento causerà una svolta in questo secondo set poiché Quentin e Yanis saranno rotti per la prima volta in questo match, mentreli immaginavamo quasi intoccabili. Tuttavia, François e Norman non riescono a recuperare un altro servizio ai loro avversari, anche se non perdono il loro.

La partita va quindi al tie-break decisivo e, in un ultimo sforzo, Quentin e Yanis lo sorvoleranno totalmente, per andare a prendersi il titolo a Grenoble.

Punteggio finale: 6 / 2 7 / 6.

Statistiche finali P1000 Grenoble
Gwenaelle Souyri

Fu suo fratello che un giorno gli disse di accompagnarlo su una pista. padel, da allora, Gwenaëlle non ha mai lasciato la corte. Tranne quando si tratta di andare a vedere la trasmissione di Padel Magazine , World Padel Tour… O Premier Padel…o i Campionati Francesi. Insomma, è una fan di questo sport.