Arnaud Di Pasquale, il direttore incaricato della missione padel all'interno FFT, ripercorre gli obiettivi sportivi della Francia due settimane prima dei Mondiali di Dubai del 2022.

Chi competere con Spagna e Argentina?

Non credo che oggi altri paesi possano davvero competere con Spagna e Argentina. A mio parere, ci vorrà del tempo per colmare il divario con queste due nazioni.

Vediamo che molti paesi stanno arrivando al padel, ma ci vorrà almeno una generazione di allenamento per recuperare il ritardo. Forse i giovani di oggi potranno in pochi anni sconvolgere la gerarchia mondiale. Ma ci vorranno almeno dai cinque ai dieci anni per avvicinarsi al meglio. Tanto più che ai Mondiali, data la formula, bisogna avere una squadra omogenea, con almeno sei giocatori di buon livello per poter vincere una medaglia. Questa è la formazione che permetterà agli outsider, di cui la Francia fa parte, di schierare squadre sempre più competitive.

Joy vittoria spagna campioni del mondo lebron paquito galan qatar
Gli spagnoli e le loro stelle planetarie

Quali sono gli obiettivi per la Coppa del Mondo che inizia a Dubai tra due settimane?

Gli obiettivi dipenderanno necessariamente dalle tabelle. Possiamo affermare di salire sul podio? Sarà difficile, ma non impossibile. Dietro Spagna e Argentina, siamo vicini a diverse nazioni. Tra gli uomini il Brasile sembra essere un passo avanti, siamo appena dietro con Italia, Portogallo, Paraguay... Tra le ragazze ci sono anche nazioni molto omogenee con cui la lotta per la medaglia sembra accanita. Non c'è sicurezza, facciamo parte degli inseguitori, abbiamo giocatori che stanno facendo progressi, lotteremo duramente con diversi altri paesi.

I francesi non erano lontani dalla medaglia in Qatar, lo scorso anno.

Obiettivi a lungo termine

L'obiettivo di questo Mondiale è quindi quello di dare il massimo durante la competizione. Siamo convinti che i giocatori che verranno selezionati lotteranno per ottenere il miglior risultato possibile.

Infine, i nostri obiettivi sono a lungo termine, si tratta di costruire il padel di domani. Tra cinque anni, vedremo in che stato è l'alto livello del padel francese. Questo è l'intero scopo della politica sportiva che deve essere costruita, ed è un argomento che prendiamo molto sul serio.

Xan è un fan di padel. Ma anche il rugby! E i suoi post sono altrettanto incisivi. Preparatore fisico di diversi padel, scopre post atipici o tratta argomenti di attualità. Ti dà anche alcuni suggerimenti per sviluppare il tuo fisico per il padel. Chiaramente, impone il suo stile offensivo come sul campo di padel !