dopo hanno testato la Maximum Summum Prisma Radio e la Bourne Summum Prisma Radio, Stéphane Penso affronta oggi 3 nuovi palas Varlion !

BOURNE SUMMUM PRISMA 2022

Bourne Summum Prisma

Questo modello è il successore del molto popolare Bourne Summum Prisma de Varlion con cui Miguel Yangas ha giocato nel 2021.

Miguel Yanguas e il suo nuovo Bourne Summum Prisma S

La cornice PRISMA offre ancora un'aerodinamica sbalorditiva e taglia l'aria come un foglio per ottenere uno swing più veloce.
Grazie alla sua forma a diamante e all'elevato equilibrio, questa pala offre le caratteristiche principali: potenza e precisione.

Per rendere questo ancora più significativo, Varlion utilizza la tecnologia interna Fori graduali, il che significa che i fori sono filettati in diverse dimensioni. È una tecnologia di foratura che consiste nell'utilizzare 3 diverse dimensioni di fori, rendendoli più piccoli nella zona centrale (10 mm di diametro), medi nella zona mediana fino ad avvicinarsi al telaio (11,5 mm) e grandi nella zona perimetrale o più vicina al telaio (13 mm).
Con questa foratura, Varlion permette di compensare l'eccessiva flessibilità del centro della pala con la bassa flessibilità della zona del nucleo che si unisce al telaio, consentendo così una maggiore omogeneità agli urti e aumentando la resistenza del nucleo.

Questa pala ha anche la forma Sommario unico, il che significa che il manico è 2 cm più lungo del solito. E devo ammettere che è una vera delizia!

Ciò significa che puoi eseguire un rovescio a due mani più facilmente e guadagnare più leva nei pugni e quindi generare più potenza.
Ho potuto testare tutti i modelli con il nucleo W (Inverno), che è un nucleo più morbido (ma più duro della media) che offre un rimbalzo eccellente e ideale per i giochi al di sotto dei 25 gradi.
Le Punto (Estate) è consigliato quando il centigrado sarà più febbrile (gengive molto dure).

In superficie, Varlion, in collaborazione esclusiva con il più grande produttore italiano di fibre di carbonio, ha utilizzato a Fibra 12K impiegato da noti marchi come Ferrari.

In attacco, questo pala è un modello offensivo molto ben tagliato che dà accesso a una sorprendente velocità di swing, peso costante e incredibile precisione nell'ingaggio. Va aggiunto, tuttavia, che questo è un modello spietato che richiederà la tua tecnica.
Quando tutto è centrato, questa racchetta offre palline esplosive e sensazioni superbe, ma sui colpi duri e fuori dal punto debole verrai punito immediatamente.

In difesa, dal fondo campo, è importante essere ben piazzati e avere un tempismo perfetto, perché i palas a forma di diamante con un equilibrio abbastanza alto sono difficili da domare.
Tuttavia, le tecnologie aerodinamiche lo rendono flessibile in tutti i movimenti e la possibilità offerta da Varlion di sceglierne il peso entro pochi grammi ti consentirà se desideri scommettere su una versione leggera, che ti darà maggiore manovrabilità.

A chi è adatto il Varlion Bourne Summum Prisma 2022?

È un modello eccellente per chi cerca una racchetta abbastanza tecnica e offensiva ma con un certo controllo. Lo consiglierei a giocatori di livello avanzato.

MASSIMA SUMMUM PRISMA

MAXIMA è una nuova forma creata dalla fusione di LW e Bourne.
È progettato per i giocatori che hanno bisogno di un maggiore controllo nel loro gioco senza rinunciare alla potenza della racchetta, come un certo Thomas Leygue !
Poiché il corpo è a forma di prisma, riduce il punto di contatto del 90%. Inoltre, la resistenza all'aria è stata ridotta del 10% rispetto a un telaio esagonale o ad altri telai convenzionali secondo studi durati diversi anni.
Queste modifiche forniscono un migliore controllo della racchetta e una maggiore accelerazione su tutti i colpi.

Le Paraurti prismatico è ancora in gioco, è stato studiato nei minimi dettagli con un peso minimo (7gr) e funge anche da smorzatore di vibrazioni perché è completamente fissato al telaio con nastro adesivo 3M.

LW SUMMUM PRISMA

Il riferimento LW, nel frattempo, è la pala più accessibile e controllabile.

Grazie al suo formato rotondo e al suo perfetto equilibrio, è un modello con un enorme punto debole, con una manovrabilità sorprendente.

Beneficiando anche di tutte le tecnologie 2022, è la racchetta versatile per eccellenza che delizierà il più ampio spettro di giocatori.
Fanno parte del viaggio su questo modello utilizzato in particolare da Barbara Las Heras anche le Diffusor Wings, le tecnologie Slice e il famoso cinturino Handlesafety, e che ho molto apprezzato.

Insomma

Da un lato, abbiamo due palais surrealisti, etichettati Radio, che delizieranno il musicista contemporaneo che desidera distinguersi con questi riferimenti intrattabili. Sembrano essere stati creati per i rigoristi che cercano la perfezione nei minimi dettagli. Ricco di innovazioni, originalità che fa rima con rivoluzione, questi due palazzi sono consigliati a chi ha già un bel po' di anni padel nel braccio e soprattutto un'ottima tecnica.

Stephane penso test varlion radio bourne maxima 2022

Gli altri 3 modelli che abbiamo appena visto oggi, invece, sono stati realizzati con una parola d'ordine completamente diversa, ovvero accessibilità e indulgenza.
Ma non commettere errori, il Bourne Summum è un modello di potenza domesticabile, il Maxima è maneggevole pur avendo un potenziale offensivo significativo e l'LW è il punto di riferimento definitivo che combina tolleranza e comfort. 

Conta poco più di 400€ per avere l'onore di accaparrarsi uno di questi 3 modelli, dalle caratteristiche convincenti e, soprattutto, garanzia di solidità e serietà, realizzati artigianalmente in Spagna.

Grazie a Varlion per avermi fatto conoscere tutti questi modelli di qualità impeccabile. Il mio preferito, se devo nominarne uno, sarà il Maxima Summum Prisma W, superbo nel suo vestito nero e oro, un vero gioiello di eccezionale giocabilità.

Stéphane Penso

Fan di padel, Stéphane è diventato il tester ufficiale del pianeta padel in Europa. Tutto passa attraverso le sue mani esperte. Grazie alla sua vasta esperienza nel mondo delle ciaspole, è in grado di scansionare la tua attrezzatura dalla testa ai piedi!