Troviamo il file Squadra Pax, composto da Domingo (Pierre-Alexis Bizot) e Xari (Saverio Pivot), che ha partecipato alla partita di Cupra della Betclic Remontada Padel. I due famosi filanti fateci scoprire la loro passione e portateci nel loro mondo.

Gioca a padel ai piedi della Torre Eiffel

“Ci siamo divertiti moltissimo durante la nostra partita di Cupra. È già così bello giocare padel, e la posizione del terreno è pazzesca, proprio di fronte alla Torre Eiffel. Abbiamo giocato contro avversari che hanno partecipato alla sfida di precisione da cui dovevamo colpire i bersagli Garage della città di Cupra" ha detto Domingo, riguardo all'evento.

“E' molto bello, è la prima volta che giochiamo su un campo provvisorio e abbiamo avuto ottime sensazioni, i nostri avversari oggi erano un po' stressati. La seconda partita l'abbiamo persa gravemente contro le finaliste. Stiamo cercando di progredire, stiamo giocando abbastanza regolarmente per cercare di ottenere il nostro primo P25” continua Xari.

Una serie di 11 sconfitte di fila che fanno male

Domenica : “Dopo queste 11 sconfitte dovevamo prenderci il tempo per dirci che era fatta. Se giochi contro di noi in un torneo sappi che sei fortunato, questo è il vantaggio. Abbiamo avuto molti P25, ci siamo ritrovati ai quarti di finale. Mentalmente non era facile, non potevamo più vincere una partita, ma sinceramente siamo qui per godercela”.

Xari : “Domingo ha fatto davvero dei progressi vibora, sto cercando di essere un po' meno stupido. Penso che la prossima P25, almeno è la semifinale, altrimenti fermo tutto. Occuparsi."

La loro formazione al fianco di Manuel Vives

Domenica : “Abbiamo la possibilità di essere allenati dal Man Vives e appena possiamo giochiamo padel. Giochiamo anche molti giochi con gli amici, dipende dai nostri programmi. Ultimamente ho avuto alcuni eventi, quindi ho meno tempo per giocare, ma provo a giocare una volta alla settimana. Voglio fermare tutto nella mia vita per dedicarmi a me stesso padel : Non devo essere l'unico a dirlo! Xav gioca più spesso, ad un certo punto era leggermente sotto il mio livello, ha fatto una crescita fulminea”.

Xari : “Sono sempre stato immerso negli sport con la racchetta: mio padre gioca a tennis, io gioco a badminton. Con l'apertura di Home Padel Schiena, cerco di andarci 3/4 volte a settimana. E quando c'è l'Uomo, ci alleniamo con lui. Cerchiamo di giocare il più possibile per fare esperienza, per essere all’altezza”.

L'uomo nella depressione dell'onda

Domenica : “Credo che stiamo facendo un pasticcio, appena entri in contatto con noi è pericoloso (ride). Manuel Vives sta attraversando un momento un po' difficile ma in campo è al massimo delle sue forze e ha tanto talento. È solo questione di tempo prima che raggiunga i suoi obiettivi. Ci sentiamo spesso, è un ragazzo eccezionale. Eccolo lì al ritiro della squadra francese, gli manderemo una voce, gli diremo che è il migliore e manderemo anche un messaggio all'allenatore, gli diremo che porta qualcosa in più alla squadra francese".

Xari : “Mi ha detto che sono le onde, qui siamo nella depressione quindi non possiamo nemmeno immaginare la cima dell'onda. Sarà enorme. Deve fare un buon tirocinio per guadagnarsi il posto. .”

Lea Deutsch

Appassionato di Padel dal 2018 con numerose esperienze nella comunicazione e nella creazione di contenuti, voglio condividere con voi la mia passione attraverso i miei scritti.