Ecco un argomento che dividerà: ammortizzato au padel. Come fermare un simile colpo? Cosa ci vuole per rimanere tatticamente corretti e non mettere in pericolo la tua coppia? Cerchiamo di rispondere a queste domande in modo che durante le tue prossime partite tu abbia tutto il carte in mano.

Smorzamento, un duro colpo

L'ammortamento è, per definizione, un colpo d'attacco. Si tratta infatti di un colpo il cui scopo è destabilizzare gli avversari con il suo effetto di sorpresa.

D'altra parte, è un colpo che lo è difficile da raggiungere. Al contrario del tennis, i giocatori di padel sono sempre più o meno abbastanza vicini alla rete. Ci vorrà quindi molta precisione per non trasformarlo in un regalo per gli avversari o, peggio, in un fallo diretto.

En effet, se il tiro è fatto male darà una palla facile ai tuoi avversari. Metterai quindi in pericolo la tua squadra, che ovviamente non è l'obiettivo. Quindi assicurati che il tuo tiro sia fatto secondo le regole dell'arte per mantenere il vantaggio nel punto.

Tecnicamente, ci sono diversi fattori che intervengono nell'esecuzione dell'ammortamento. Il più importante è il file tocco di palla. Ovviamente può essere lavorato, ma alcune persone ce l'hanno più di altri in modo innato. Non è quindi un colpo alla portata di tutti, soprattutto dei principianti.

Sapendo questo, fallo così non abusare dell'ammortamento. D'altra parte, devi sempre averlo all'angolo della testa, soprattutto quando gli avversari sono piantati in fondo alla pista e mettono indietro tutti i tuoi attacchi. Un po 'di ammortamento di tanto in tanto te lo può permettere uscire dalla loro zona di comforte darti alcuni punti. È anche interessante suonarlo dopo un buon servizio chi avrà messo il tornitore sui talloni.

Tatticamente, dove giocare la sua ammortizzazione?

Ci sono parecchie cose da considerare. Il principale è conoscere la posizione degli avversari. Una volta fatto, hai diverse scelte.

Tatticamente, ha più senso suona un smorzato in parallelo. In effetti, il percorso della palla sarà più breve, il che lascerà meno tempo ai tuoi avversari per recuperare la palla.

Puoi metterlo in posa vicino alla griglia, che a volte può aiutarti con un rimbalzo favorevole se il tuo tiro non è abbastanza vicino alla rete per essere finale.

Altrimenti puoi provare a farlo passare la palla attraverso la porta. Ciò renderà la difesa ancora più difficile, se non impossibile, ma ci vuole comunque una buona dose di precisione per ottenerla!

Infine, se vedi che i tuoi avversari sono incollati in fondo al campo, verso i loro angoli, puoi farlo posiziona il tuo smorzamento verso il centro della pista. Non solo avranno un viaggio più lungo da coprire, ma in più il tempo che comunicheranno per scoprire chi sta andando, potrebbe essere già troppo tardi per loro!

Alexis Dutour è appassionato padel. Con la sua formazione in comunicazione e marketing mette le sue competenze al servizio di padel per offrirci articoli sempre molto interessanti.