All'International Open Squash Island Rousse, il poster era atteso nel clan dell'isola, anche se adoriamo la squadra di selezione della squadra francese Renan Lavigne.

Domani in finale il Boss (Thierry Lincou) affronterà Piaf (Antoine Petrucci, il figlio del club) in una finale senza precedenti a L'Ile-Rousse.

Il capo è sempre il capo. E se Theo Parent ha attaccato bene, non potrebbe far fronte a un giocatore di Titi (Thierry Lincou), ancora impressionante nelle informazioni e presente su ogni palla Theo come i suoi giorni migliori. Il capo si è divertito da bambino, e noi con lui. 11 / 2, 11 / 5, 11 / 9, odiano l'Artista e GRAZIE per lo spettacolo.

L'altra metà sembrava molto più vicina tra un Renan, non in cima alla sua forma, ma un combattente come al solito, che spingeva il Piaf (A per dare il massimo davanti al proprio.) Un po 'contratta dal paletto Balanin ha faticato a liberarsi, ma era così ansioso di giocare finalmente una finale in casa 15 / 13, 11 / 7, 11 / 8 Questa volta va bene e sarà contro il Boss Il poster dei sogni stasera a 19h.

Nelle ragazze, non c'è stata sorpresa. Maud Duplomb ha preso la misura più logica del mondo di Marchetti, in battaglia, ma ovviamente troppo equo contro la racchetta ma facile Maud, che stasera punterà a un titolo 8eme a 17h30 contro Léa Barbeau. Léa non ha dovuto lavorare per qualificarsi per la sua prima finale a L'Ile-Rousse. La fidanzata Axelle Legrand, che soffriva di caviglia da diversi giorni, ha dovuto rinunciare a giocare. Siamo delusi necessariamente per lei, ma è così.

Franck Binisti scopre il padel al Club des Pyramides nel 2009 nella regione parigina. Da padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia per coprire i principali eventi di padel français.