Mentre il FIP Gold Perpignan era in pieno svolgimento pochi giorni fa, Padel Magazine ha colto l'occasione per discutere con il team diDNA Padel Evento, gli organizzatori del concorso.

Al microfono di Franck Binisti, i tre amici sono tornati sull'organizzazione di questo torneo ma anche del prossimo incontro che si terrà a Canet a fine agosto.

Una vita familiare sospesa

“Una grande settimana, un successo totale, tutto era lì per farlo funzionare, lo spettacolo, il pubblico e il clima, quindi siamo molto felici” ci affida Alain Henry.

"La vita di un organizzatore di eventi come questo è la vita di un uomo che deve caricare il telefono tre volte al giorno, che deve prendersi cura dei giocatori, del trasporto, dell'alloggio, dei pasti e dei bei momenti in modo che loro sono felici" ha spiegato David Mateo.

“Un evento del genere mette in pausa la sua vita familiare ed è quello che ha fatto mio marito David. Il telefono continuava a squillare e preferivo lavorare di notte una volta che i bambini erano a letto. Queste sono centinaia di ore lavorate su questa competizione, ma sono molto felice di averlo fatto perché il padel è una grande passione per me, anche se faccio schifo (ride). Amo questo sport e sono molto orgoglioso di far parte di questa avventura”, aggiunge Christelle mateo.

Cyril Hanouna per la seconda edizione?

Visto il grande successo della prima edizione dello scorso anno, gli organizzatori della star FIP Canet hanno deciso di rimettere la copertina nel 2022.
Troveremo così la crema del padel Giocatori francesi e internazionali dal 22 al 28 agosto nella graziosa cittadina di Canet-en-Roussillon.

Quali potrebbero essere le principali differenze apportate quest'anno dagli organizzatori?

"Cyril Hanouna ? ” risponde Alain Henry divertito.

“Cyril non hai ancora il livello di un Rise FIP ma in compenso avrai una Wild Card da parte dell'organizzazione”.

Il messaggio è passato, l'ospite stellare di C8 risponderà alla FIP Rise de Canet 2022 a fine agosto? Rispondi molto presto.

Guarda l'intervista completa nel video qui sotto.

Sebastien Carrasco

Fan di padel e di origine spagnola, il padel scorre nelle mie vene. Molto felice di condividere con voi la mia passione attraverso il riferimento mondiale di padel : Padel Magazine.