Pochi giorni fa si trovava al Tutto in Accademia, superbo centro di padel indoor situato a Décines, nella periferia di Lione, proprio accanto allo stadio Groupama, la terza edizione della Coppa dell'Università francese di padel.

Questo centro, i cui azionisti di maggioranza sono Thierry Ascione, Jo-Wilfried Tsonga e Anthony Lopes, ha ospitato giovedì 7 e venerdì 8 aprile 24 squadre maschili e 9 squadre femminili.

Prima di finire in questa fase finale, queste squadre hanno dovuto decidere tra loro durante le fasi di qualificazione nelle rispettive regioni. Con l'obiettivo di promuovere il padel nel mondo universitario, la Federazione francese di tennis aveva approvato questo torneo in formato P500.

E il minimo che possiamo dire è che sotto i riflettori c'era il popolo di Bordeaux. Infatti è l'Università di Bordeaux che ha vinto la vittoria sia per gli uomini che per le donne. Le coppie BAHEZRE DE LANLAY/MARCARI e VANBAUCE/DE MEYER hanno sorvolato la competizione vincendo tutte le partite senza concedere un solo set agli avversari.

La competizione si è conclusa con la cerimonia di premiazione alla presenza del presidente del comitato tennis del Rodano, partner di questa Coupe de France. La lega universitaria AURA ringrazia anche il suo sponsor, BNP Paribas.

Podio dei Signori

Podio femminile

Sebastien Carrasco

Fan di padel e di origine spagnola, il padel scorre nelle mie vene. Molto felice di condividere con voi la mia passione attraverso il riferimento mondiale di padel : Padel Magazine.