[box type = "shadow"]Kristina Clément, allenatore della Federazione monegasca di padel, consulente tecnico Padel Magazine, più volte membro della squadra francese di padele ambasciatore NOX [/ box]

Nell'ultima colonna LE MUR EST TON AMI di Kristina Clément. l'allenatore cercherà di farvi capire come apprezzare la traiettoria delle palline durante le doppie pareti. Come anticipare e giocare la palla dopo un doppio muro? Un tema tutt'altro che scontato. Ma se riesci a padroneggiare questa mossa, puoi sperare in tutto nel padel !

Ultimo passaggio: gestire l'angolo del muro e la sua incertezza

Problema: l'ultima grande cosa che deve essere affrontata nella gestione delle doppie pareti è come affrontare l'angolo / angolo e la sua incertezza. Il caso molto specifico in cui la palla rimbalzerà molto vicino all'attraversamento delle finestre 2 (laterale e inferiore) e il giocatore non è in grado di sapere se la palla rimbalzerà per prima sulla finestra laterale o sul vetro dal basso o all'angolo. Ciò significa che il giocatore non è in grado di anticipare la traiettoria della palla e posizionarla di conseguenza.

Il senso di anticipazione e collocazione

Soluzione: in questo caso, per essere in grado di anticipare tutte le possibili traiettorie della palla, il giocatore deve accompagnare la palla all'angolo con la racchetta davanti a sé pronta a innescare il tiro.

Avvicinandosi all'angolo, il giocatore dovrà:

-Se effettui un tiro classico se la palla corre finalmente lungo la parete laterale (dritto per il giocatore destro e rovescio per il giocatore a sinistra)

- oppure fai una rotazione seguendo la palla se fa una doppia parete che si apre (la parete laterale poi la parete si scioglie) e colpisce il dritto per il giocatore sinistro e il rovescio per il giocatore subito dopo la sua rotazione.

- avere il riflesso e la reattività per cancellare rapidamente se la palla tocca semplicemente l'angolo delle finestre di 2 e balza proprio sul giocatore.

Attenzione agli errori ...

Errore spesso: il giocatore si libera verso il centro del campo come per colpire una doppia parete che si apre, e una volta in 2, la palla andrà nell'altra traiettoria e seguirà la parete laterale. Il giocatore sarà quindi troppo lontano per prendere la palla che è rimasta sull'altra finestra ... Una volta in 2, sarà ben posizionato il che non è sufficiente, l'obiettivo è quello di riuscire ad avvicinarsi al 100% del tasso di successo!

È il tuo turno !

Franck Binisti scopre il padel al Club des Pyramides nel 2009 nella regione parigina. Da padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia per coprire i principali eventi di padel français.