Ah, il Cile e i suoi 4500 km di costa: la spiaggia, il surf e la “Piña colada”! Tutto profuma di vacanza, vero? Beh, niente affatto, perché siamo a Santiago, capitale del Cile, che conta circa 5 di abitanti e dista un centinaio di chilometri dalla spiaggia... Non è la stessa storia, vero?

Come in Argentina la scorsa settimana, è l'inizio dell'inverno nell'emisfero sud e la pioggia e l'umidità stanno tornando! E i giocatori non erano tutti al top della forma...

Bene, questo non scusa tutto, vediamo come si svolgerà questo torneo chile ha chiuso il tour sudamericano del 2024!

Come di consueto “Coach Zorrus” ci offre la sua analisi del torneo.

Il punto del torneo

Ebbene, le settimane passano e non sono più le stesse... Ma quasi per uno dei migliori giocatori del mondo! Questa settimana niente fuori pista o colpo tra le gambe, ma un colpo di cui Ale Galan ha il segreto!

1° set, 3 game ovunque e 30/15 per Galan/Chingotto, vi lascio ammirare…

Il cartellino rosso

È comunque un peccato che sia così difficile da guardare padel in televisione, ma ehi! Speriamo che questo si evolva per tutti gli appassionati che siamo!

flop

  • Delfi Brea e Bea eliminate appena entrate nella competizione: è ovvio che si tratti di un incidente, ma che shock lo stesso!
  • Araujo/Riera: quello che l'anno scorso fu compagno di Alejandra Salazar è davvero in difficoltà con un'altra sconfitta agli ottavi.
  • Ortega/Virseda, sconfitta ai quarti di finale: i tornei si susseguono e sono simili per questi due giocatori che non riescono!

TOPS

  • La coppia Gonzalez/Ruiz ai quarti di finale e sfiora l'impresa perdendo al tie-break del 3° set contro Chingotto/Galan!
  • La coppia Alonso/Ustero in semifinale: i pupilli di Pablo Ayma confermano il loro posto nonostante la giovanissima età?
  • Collombon / Bidahorria: la francese e il suo compagno hanno perso agli ottavi contro le numero 1 del mondo 6/3 7/5! Vogliamo di più !
  • La coppia Sainz/Llaguno: le “ragazze” si ritrovano nella finale di un torneo top, incredibile per giocatrici quarantenni!

Il film della finale

Per quanto riguarda le donne, ci è stata offerta una finale senza precedenti al 100%: un'opposizione in parte tra esperienza e gioventù... perché sì, c'erano 22 anni di differenza tra Claudia Fernandez e le sue avversarie di giornata! Hai mai giocato contro un giocatore dell'età di tua figlia nella finale di un torneo mondiale?!

Ebbene, il peccato è che non c'è stata una vera partita perché il dominio della coppia Triay/Fernandez è stato innegabile per tutta la partita. Questa è la prima incoronazione nel circuito mondiale per Claudia Fernandez. Il nuovo detentore del record si unisce alla cerchia ristretta dei diciottenni che hanno vinto un torneo importante!

Per i signori, prendiamo gli stessi e ricominciamo! Solo che, come direbbe qualcun altro: non c'era nessuna foto! In ogni caso nel primo set dove la coppia “Chingalan” ha avuto la meglio, portandosi a casa un piccolo 6/0! Ma come spesso accade quest'anno, gli extraterrestri Coello e Tapia non sono riusciti a mantenere il ritmo per tutta la partita e alla fine la partita si è conclusa con un 6/4, ma al 3° turno per la coppia Coello/Tapia! Quindi hai capito bene, caro aficionados, la scommessa è su chi finirà la stagione al primo posto!

Andiamo, è ora di andare a casa... "Benvenuti in Francia” e più precisamente a Bordeaux!

Lorenzo Imbert

Laurent Imbert, alias Coach Zorrus, è una vera leggenda francese del Padel. Dai suoi inizi negli anni '90, ha saputo tutto sull'evoluzione di Padel in Francia e nel mondo! Vero intenditore, conosciuto e riconosciuto dai suoi colleghi in Francia e all'estero, condividerà con noi la sua esperienza in ogni fase della lavorazione. Premier Padel !