Dopo quattro giorni di gare, la Coppa Intercontinentale Padel di Dakhla si concluse con l'apoteosi. Cinque anni dopo l'ultima edizione, la perla del Sahara è stato – finalmente – in grado di trovare il padel.

Quello che ne è più soddisfatto lo è Claude Baigts, presidente dell'Associazione europea dei club calcistici Padel e organizzatore della Coppa Intercontinentale Padel. Si ritorna a questa seconda edizione, coronata dal successo, e ad il futuro di questa competizione !

Dakhla: il tanto atteso ritorno di padel

“È sempre un po' triste arrivare alla fine perché sappiamo che le persone si separeranno per tornare nel loro continente. Per questa seconda edizione, vi ricordo, c'era tre continenti rappresentati.

Eravamo molto contenti perché abbiamo visto che la squadra era a posto Sahara Events ha sempre avuto il fuoco sacro per fare miracoli…: installare una pista quando siamo a più di 2.000 chilometri dal Mediterraneo, il che è molto più complicato. Tuttavia, sono riusciti nell’impresa di mettere questa terra in una piazza pubblica, in un quartiere operaio.

Ciò ha permesso di avere una cinquantina di figli, che potrebbe essere avviato alla pratica di padel con Orven da Valencia, che aveva portato magliette e racchette per i più piccoli. Questo è il lato positivo: mantenere la fiamma di padel acceso dopo cinque anni.

Gioventù Orven padel Dakhla 2024

Un concorso da promuovere padel

Altro punto importante: il convegno alla Camera di Commercio e Industria di Dakhla. Ciò ha permesso di dimostrarlo le padel può diventare il secondo sport, a Dakhla, dietro il kitesurf, che porta turisti da tutto il mondo. Molto positivi gli albergatori presenti e il presidente della Camera di Commercio.

Abbiamo visto due albergatori che ci hanno informato che stavano progettando di allestire dei campi da tennis. padel. Da parte nostra, cerchiamo di dire loro che è meglio riunirsi per formare un club e che poi possano mandare i loro clienti.

Un altro obiettivo: volevamo dimostrare agli eletti e ai leader cittadini che era possibile, ogni anno, per competere e per poter crescere ancora un po'. Credo che ci siamo riusciti e il presidente della Regione era molto contento. Ha anche calciato il pallone con un rappresentante del Kenya, che stava visitando la città. Ha anche dichiarato che era necessario che lei presenta il padel nel Kenia.

Il futuro della Coppa Intercontinentale padel

Il futuro qui, dal 2025, è un taglio che subirà un cambiamento. Inviteremo 16 leader aziendali, rappresentando sempre paesi diversi... 16 giornalisti et 16 giocatori”PRO", per organizzare le pro-am, che hanno già partecipato nel 2019 o nel 2024 alle prime edizioni. Questo è il progetto.

D’ora in poi dovremo organizzarlo e farlo crescere. Dobbiamo fissare la data in cui Coppa Internazionale per Club Padel à Malaga , Dal 3 al 6 ottobre. "

Gwenaelle Souyri

Fu suo fratello che un giorno gli disse di accompagnarlo su una pista. padel, da allora, Gwenaëlle non ha mai lasciato la corte. Tranne quando si tratta di andare a vedere la trasmissione di Padel Magazine , World Padel Tour… O Premier Padel…o i Campionati Francesi. Insomma, è una fan di questo sport.