Che incontro abbiamo potuto assistere questo pomeriggio tra due coppie spettacolari.

Da un lato abbiamo avuto Cristian Gutierrez (74°) accompagnato da Daniel windahl (84°) e dall'altro Boris Castro (102 °) e Fran Ramirez (76°). Le due coppie hanno lottato molto duramente per vincere il biglietto d'ingresso per il secondo round dei previas e alla fine sono stati Castro e Ramirez a partire con la vittoria: 6/7 (6) – 6/4 – 7/6 (5 ).

Al microfono di Mario Cordero i due giocatori sono tornati in campo e si sono confidati le proprie ambizioni a livello di club World Padel Tour.

“Un primo set serrato”

AVANTI CRISTO : "Siamo molto contenti di questa vittoria, abbiamo avuto qualche difficoltà durante il primo set e nonostante un rilassamento riusciamo comunque a recuperare bene durante il secondo e il terzo set”

FR"Nel primo set abbiamo giocato bene ma abbiamo avuto un momento di esitazione. Quando abbiamo perso il primo turno, ho detto a Boris che non avevamo il diritto di rilassarci in quel modo e che non eravamo stati in grado di continuare a giocare con lo stesso stato d'animo dell'inizio. Non eravamo su tutte le palle e i nostri avversari hanno meritato di vincere questo primo set”.

“Un momento di relax”

AVANTI CRISTO : "Quando abbiamo raggiunto il match point sul 5/2, penso sia successo come il primo set, ci siamo rilassati un po' di più e abbiamo messo meno intensità. Ma siamo riusciti a rimetterci in gioco e abbiamo lottato su tutti i palloni".

FR"Il nostro obiettivo per questo torneo sarebbe idealmente quello di fare il sorteggio finale. Ogni anno ci sono sempre più coppie molto forti e vorremmo consolidare il nostro status di coppia di previa per il momento. Riuscire a superare il secondo turno di qualificazione e, perché no, passare al tabellone principale."

AVANTI CRISTO: "L'organizzazione è ottima ma è vero che i due problemi maggiori che abbiamo riscontrato sono stati l'altezza sotto il soffitto e la luce dovuta alle finestre, che a volte potevano darci fastidio. Questo è quello che stavo dicendo a Fran, non posso colpire la palla perché non riesco a vedere molto ! "

Sebastien Carrasco

Fan di padel e di origine spagnola, il padel scorre nelle mie vene. Molto felice di condividere con voi la mia passione attraverso il riferimento mondiale di padel : Padel Magazine.