Gli organizzatori Jean-Luc Baldelli, Jean-Thomas Peyrou e Michaël Llodra hanno riunito il Landerneau padeliste a Bordeaux questo martedì in occasione della conferenza stampa di lancio di Bordeaux P2 (dal 10 al 16 giugno).

Hanno confermato che per tutta la settimana sono già stati venduti 7000 biglietti (prezzi da 9 a 39 euro, esclusi i servizi Vip), sapendo che il locale potrà raggiungere un massimo di 6500 posti in una giornata.

Hanno anche colto l'occasione per svelare le prime immagini di ciò che diventerà la sala della Garonna in questa fase della Premier Padel.

Inoltre, a partire dal mercoledì precedente l'inizio del torneo verranno allestiti i due campi annessi, seguiti dall'installazione del campo centrale nella stessa sala. “Il nostro desiderio”, ha spiegato il direttore del torneo Jean-Thomas Peyrou, “era che tutti i giocatori, qualunque sia il loro livello, sia durante le qualificazioni che per i migliori giocatori del mondo in finale, giocassero tutti nella stessa arena. »

Jérémy Scatena, fondatore di 100% Padel, la ditta incaricata dell'installazione dei binari padel a Bordeaux Premier Padel, ci promette belle sorprese: “Parallelamente alla competizione, numerose saranno le attività durante tutta la settimana: dimostrazioni, esibizioni, mini tornei di prova… e la presentazione della nuova pista su cui allestiremo il centrale!"