Fine giornata alle Bordeaux Premier Padel P2, con una grande battaglia sulla pista centrale in quest'ultima semifinale maschile. Era il poster degli outsider da quando Coki Nieto e Jon Sanz (TS5) incontrarono Lucas Bergamini e Pablo Cardona (TS7).

Vittoria finale per la coppia spagnola: 6/7 6/2 6/2

Inizi equilibrati

Difficile decidere tra le due coppie nel primo set, le squadre giocano ciascuna ad altissimo livello. Questo round non vede la minima interruzione, i binomi in pista vincono gli ingaggi con enorme autorevolezza.

Le due squadre dovranno decidere al tie-break. Ancora una volta ci troviamo di fronte ad un confronto tra due coppie uguali. Alla fine, il vantaggio è passato a favore della settima testa di serie, Cardona/Bergamini, che sono riusciti a prendere il sopravvento, al momento giusto, ottenendo il primo vantaggio in questa semifinale: 7/7 (6).

Il recital Nieto/Sanz

Dopo questo primo set la partita ha assunto un carattere completamente diverso. Laddove la partita sembrava equilibrata tra le due squadre, Coki Nieto e Jon Sanz sono riusciti ad alzare il loro livello di gioco nel migliore dei casi per avanzare nel secondo set. Hanno trasformato due volte le occasioni del break per volare via completamente nel secondo set. La coppia spagnola torna quindi al livello delle avversarie: 6/2.

Sanz nieto bordeaux premier padel

No tempo da perdere…

Non c'è tempo da perdere nel terzo turno per la 5a testa di serie che si è imposta dall'inizio del set, vincendo le prime quattro partite di questo incontro, senza lasciare la minima possibilità agli avversari.

Sanz/Nieto è in modalità rullo compressore, mentre vediamo Cardona che a volte tira lo spillo tentando tiri improbabili. È il doppio break in meno di 15 minuti.

Simbolico di questo 3° set, il grossolano errore di Cardona sul 5/2 su smash fallito di Sanz permette alla 5° testa di serie di concludere questa semifinale con un netto e netto 6/2.

Domani avremo quindi una finale senza precedenti Premier Padel : Sanz/Nieto contro Ruiz/Gonzalez.

Gwenaelle Souyri

Fu suo fratello che un giorno gli disse di accompagnarlo su una pista. padel, da allora, Gwenaëlle non ha mai lasciato la corte. Tranne quando si tratta di andare a vedere la trasmissione di Padel Magazine , World Padel Tour… O Premier Padel…o i Campionati Francesi. Insomma, è una fan di questo sport.